Ad imageAd image

Lorenzo Musetti al secondo turno a Paris Bercy

Lothar Zamana
Lothar Zamana
2 minuti di lettura
Lorenzo Musetti vince il German Open 2022

Lorenzo Musetti batte Marin Cilic e avanza al secondo turno dell’ultimo ATP 1000 della stagione, nel cemento indoor parigino.

Vittoria netta per 6-4 6-4 in un’ora e 22 minuti, che un po’ sorprende anche perché Musetti ha sì tanto talento, ma mostra pecche di discontinuità specialmodo quando deve affrontare avversari quotati.

- PUBBLICITA-

L’attuale n.23 del mondo batte il Croato che al momento è il n.17 del ranking ATP.

Importati conferme arrivano soprattutto dal punto di vista della solidità soprattutto a servizio, infatti ha sofferto il turno in battuta solo una volta, dove ha annullato la palla break.

Lorenzo Musetti a servizio è sempre più solido.

La vera notizia è questa: Lorenzo Musetti sta crescendo sempre di più a servizio. 

Parte il match con servizio di Cilic che puntualmente perde. Poi Musetti solo al quarto game subisce due palle break che prontamente annulla.

A parte questa piccola difficoltà il set lo chiude abbastanza tranquillamente per 6-4.

Copione identico per il secondo set dove Cilic a inizio set perde il servizio, ma con la differenza che i turni di battuta di Lorenzo sono stati solidissimi.

74% di prime in campo e 81% di efficienza con la prima sono dati eloquenti sulla crescita del nostro n.3.

Al secondo turno affronterà il Georgiano Basilashvili che ha battuto per 6-3 6-4 il francese Halys.

 

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
Lothar Zamana, 31 anni da Rovigo. Grande appassionato di sport, specialmente invernali. In gioventù ha praticato ciclismo e pallavolo, ma crescendo ha capito che lo sport è meglio commentarlo che praticarlo. Entra nel team TSOS per dare maggiore risalto al mondo dello sport che ha minore visibilità.
1 commento