The Shield Of Sports
News dal mondo degli sport

Manolo Zecchini ha sconfitto Souk Khampasath per KO

Dal nostro media partner: VENATOR FC

Fabrizio Giovagnoli
Manolo Zecchini ha sconfitto Souk Khampasath per KO

Manolo Zecchini e Souk Khampasath si sono affrontati nella main card di Venator FC 11 

L’Angelo Veneziano doveva vendicare la sconfitta subita a Venator FC 10 contro Sufiev e questo match costituiva, di fatto, il suo esordio nei pesi piuma, categoria dove il fighter della MMA Atletica Boxe vuole d’ora in poi competere.

Il suo avversario Souk Khampasath, è un veterano molto esperto e dotato di un grappling temibile.

Alla fine a prevalere è stato Manolo Zecchini per KO al primo round

Manolo Zecchini vs Souk Khampasath: sunto del match

Manolo Zecchini è un lottatore che fornisce sempre delle prove molto piacevoli da vedere per il pubblico.

Il suo striking composto, variegato e spettacolare è garanzia di intrattenimento ed oggi, opposto ad un forte grappler, non ha deluso.

Sin dall’inizio del primo round Zecchini ha stabilito subito il suo range, tenendo il centro del ring e impedendo all’avversario di chiudere la distanza.

Il jab è stata l’arma che ha aperto la strada ai calci alti dell’atleta veneziano che due volte hanno centrato la testa dell’avversario. Nella seconda occasione Zecchini ha seguito con una combinazione di colpi conclusa con il gancio destro che ha mandato KO Khampasath

Ottimo prova per Manolo Zecchini che sembra molto a suo agio nei pesi piuma

The Shield Of Wrestling è anche su carta stampata! Puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine, CLICCANDO QUI.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Rimani sempre aggiornato scaricando la nostra APP dal Play Store ed ascoltando il nostro podcast settimanale che puoi trovare cliccando QUI

Manolo Zecchini ha sconfitto Souk Khampasath per KO
Manolo Zecchini ha sconfitto Souk Khampasath per KO

Ricevi aggiornamenti in tempo reale sul tuo dispositivo! Iscriviti ora!

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.