The Shield Of Sports
News dal mondo degli sport

NBA: Mark Eaton è deceduto a 64 anni

L'ex centro degli Utah Jazz è morto questo venerdì per un incidente in bicicletta

Mark Eaton, leggenda degli Utah Jazz, è morto questo venerdì a causa di un incidente in bicicletta.

L’ex Difensore dell’Anno della NBA aveva 64 anni.

Lutto nel mondo della NBA: Mark Eaton è deceduto

Mark Eaton è morto a causa di un incidente avvenuto venerdì sera nella cittadina di Summit County, nello Utah, mentre stava andando in bicicletta. Ad annunciare il suo decesso è stata la franchigia degli Utah Jazz, la stessa per cui l’ex centro ha giocato per tutti e undici gli anni della sua carriera.

Non si sa ancora il vero motivo della sua morte, perchè la polizia locale ha escluso l’incidente con una macchina, ma hanno trovato il corpo esanime e senza coscienza dell’ex giocatore vicino alla sua bici. Mark Eaton è stato poi dichiarato morto in ospedale.

Scelto dagli Utah Jazz al quarto giro dell’NBA Draft del 1982 da UCLA, il centro di 2,24 metri ha portato ai playoff la sua franchigia prima dei tempi di John Stockton e Karl Malone, con cui ha anche giocato insieme. Da giocatore, in undici anni di carriera, ha vinto per due volte il premio di Difensore dell’anno, nel 1985 e nel 1989. In quello stesso anno fu scelto per giocare l’All Star Game per la selezione della Western Conference e ancora oggi, con 3.5 stoppate a partita, ha il record per media in questa categoria.

Mark Eaton in azione contro i Los Angeles Lakers
Mark Eaton in azione contro i Los Angeles Lakers

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Per farti due risate a tema wrestling, segui i nostri amici di Spear Alla Edge su Instagram!

Abbiamo aperto il nostro canale Telegram! Rimani sempre aggiornato CLICCA QUI.

Khaby Lame ed Alessandro Del Piero, un'amicizia viraleSeguici su Google News

 

Ricevi aggiornamenti in tempo reale sul tuo dispositivo! Iscriviti ora!

lascia un commento