Ad imageAd image

Mary Spencer vs Hermans per il titolo IBO il 16 dicembre

Alessandro Podio
Alessandro Podio
3 minuti di lettura
aron Ennis : Team Crawford doveva offrire l'incontro a me

Mary Spencer, gli obiettivi erano chiari per l’olimpionica e tre volte campionessa mondiale dilettanti quando ha fatto il salto tra i professionisti.

Scalare rapidamente la classifica mondiale per assicurarsi un incontro nel breve periodo per il titolo mondiale.

- PUBBLICITA-

Al suo ottavo incontro da professionista, la peso super welter tornerà il 16 dicembre al Center Gervais Auto per affrontare la contendente numero 12, la belga Femke Hermans.

Sono entusiasta di poter combattere per il mio primo titolo mondiale e l’idea di condividerlo con l’EOTTM, il mio allenatore Ian e tutti i miei compagni di squadra di DonnyBrook mi rende ancora più felice“, sottolinea Mary Spencer.

 

Mary Spencer continuerà a scalare la classifica?

So che se avrò questa opportunità, sarà prima di tutto grazie alla mia prima posizione nella IBO, ma questa posizione la devo al mio team che mi ha tenuto attivo tutto il tempo, tutto l’anno in combattimenti contro avversari di alto livello, sono più motivata che mai e non vedo l’ora di offrire uno spettacolo indimenticabile agli spettatori di Shawinigan“, queste le considerazioni di Mary Spencer.

Dopo la vittoria per decisione unanime a spese della campionessa Hannah Rankin a Nottingham il 24 settembre, la britannica Terri Harper ha conquistato la cintura IBO dei pesi super welter, titolo che ha poi deciso di lasciare libero.

L’International Boxing Organization ha quindi accettato di sancire il duello tra Mary Spencer (7-0, 5 KO) e Femke Hermans (13-4, 5 KO) per il titolo mondiale vacante delle 154 libbre.

Non è una coincidenza che Mary abbia avuto un’ascesa così fulminea nella classifica mondiale, le sue prestazioni sono state tutte più spettacolari e rapide l’una dell’altra, dandoci così tutte le munizioni per negoziare con le organizzazioni sanzionatorie, e la sua legittimità al titolo è inequivocabile e siamo molto felici di poter contribuire alla sua carriera e alla sua influenza sulla scena internazionale. Non abbiamo dubbi sul fatto che Mary farà grandi cose e il 16 settembre è solo l’inizio di questo nuovo capitolo della sua carriera“, afferma il presidente dell’EOTTM, Camille Estephan.

Mary Spencer ph. facebook@Mary Spencer
Mary Spencer ph. [email protected] Spencer

 

 

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
Un milanese trapiantato a Misano Adriatico. Giornalista freelance dal 2005, collaboro con diverse testate giornalistiche locali e nazionali. Mi occupo prevalentemente di sport, che seguo a 360 gradi, con particolare attenzione al calcio, arti marziali e sport da combattimento in genere, ma seguo (e scrivo) volentieri di qualsiasi competizione esistente. Infine, attualmente curo la sala stampa per due festival del cinema della città di Ravenna.
Lascia un commento