Ad imageAd image

Matteo Berrettini in campo alla Laver Cup dal 23 al 25 settembre

Alessandro Podio
Alessandro Podio
3 minuti di lettura
Matteo Berrettini in campo alla Laver Cup dal 23 al 25 settembre

Matteo Berrettini dopo l’ottima performance nell’ultimo torneo di Wimbledon, riceve la convocazione europea per la Laver Cup 2022.

Matteo, ricordiamo, è stato il primo italiano della storia ad arrivare in finale sull’erba londinese.

- PUBBLICITA-

In seguito ai risultati conseguiti, il 25enne romano è stato selezionato nella squadra europea che a Boston, dal 23 al 25 settembre, (al TD Garden, la casa dei Boston Celtics) sfiderà il Resto del Mondo.

Berrettini è il terzo selezionato, dopo lo svizzero Roger Federer, l’ideatore della manifestazione, e l’austriaco Dominic Thiem per l’Europa, che sarà capitanata dallo svedese Bjorn Borg.

La Laver Cup è un torneo di tennis a squadre che si svolge annualmente dal 2017, e vede affrontarsi una selezione composta da giocatori europei ed una composta da giocatori provenienti dal Resto del Mondo.

Nonostante sia un evento ATP, dal 2019 la coppa non assegna punti validi per il ranking mondiale.

La competizione si svolge nel mese di settembre nell’arco di tre giorni; le sedi variano ogni anno, seguendo un’alternanza tra Europa e resto del mondo.

E infine, ricordiamo che l’evento è stato ideato da Roger Federer e dal suo manager Tony Godsick, e il suo nome deriva dalla leggenda australiana Rod Laver, unico tennista nella storia di questo sport ad aver completato due volte il Grande Slam.

 

Matteo Berrettini, Wimbledon vale una convocazione

Matteo Berrettini rappresenta l’orgoglio azzurro in quella che ormai è diventato un appuntamento imperdibile per il tennis in settembre, la Laver Cup.

Matteo sta disputando una grande stagione e non solo sull’erba. Ha iniziato a gennaio nell’ATP Cup portando l’Italia in finale, poi il quarto turno all’Australian Open e i quarti al Roland Garros. Lui è una grande aggiunta alla nostra squadra, sono sicuro che assaporerà l’esperienza unica della Laver Cup, facendo squadra con i suoi i suoi rivali di tutto l’anno“, queste le parole di Björn Borg capitano del team europeo, commentando la scelta di convocare l’italiano.

Raggiante e, non potrebbe essere altrimenti, lo stesso Matteo Berrettini che, raggiunto dai microfoni ha dichiarato: “sono molto contento di giocare la Laver Cup quest’anno“.

Ne ho sentito parlare molto negli spogliatoi, potrò giocare al TD Garden con Borg come capitano e stare nella stessa squadra con uno dei miei idoli d’infanzia, Roger Federer, sarà un’esperienza speciale”, ha aggiunto Matteo, che sarà il secondo italiano a disputare l’esibizione di lusso dopo Fabio Fognini nel 2019.

berrettini convocato alla laver cup ph.facebook@berrettini

 

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
Un milanese trapiantato a Misano Adriatico. Giornalista freelance dal 2005, collaboro con diverse testate giornalistiche locali e nazionali. Mi occupo prevalentemente di sport, che seguo a 360 gradi, con particolare attenzione al calcio, arti marziali e sport da combattimento in genere, ma seguo (e scrivo) volentieri di qualsiasi competizione esistente. Infine, attualmente curo la sala stampa per due festival del cinema della città di Ravenna.
Lascia un commento