The Shield Of Sports
News dal mondo degli sport

Mattia Binotto: l’arrivo di Carlos Sainz ci serviva

Il Team Principal della Ferrari parla dell'arrivo dello spagnolo in Ferrari

Mattia Binotto ha dichiarato che l’arrivo di Carlos Sainz ha portato una ventata di aria fresca in Ferrari.

Le dichiarazioni di Mattia Binotto

Carlos Sainz è arrivato in Ferrari dopo 2 stagioni in McLaren per sostituire Sebastian Vettel passato in Aston Martin. Mattia Binotto ha parlato riguardo all’approccio del pilota spagnolo nel Team e di come si sia integrato all’interno dello stesso.

Il Team Principal della Ferrari ha dichiarato: “Si è integrato molto bene, sono positivamente sorpreso. Sapevamo che fosse veloce e sono sicuro che diventerà in breve molto veloce anche nelle gare, ha la giusta esperienza anche se rimane un pilota molto giovane e penso che con Leclerc lavoreranno molto bene. Avevamo bisogno di un ventata di aria fresca nel box e lui l’ha portata, siamo molto felici di questo.”

Lo stesso Sainz ha parlato delle prime difficoltà trovate durante i test pre-stagionali in Bahrain, dichiarando: E’ molto comune per i piloti dire che tutti gli incidenti e le difficoltà che riscontriamo è per colpa del vento, ma è realmente così, ve lo posso assicurare. E’ molto difficile spiegare le sensazioni alla guida di queste macchine, ma l’aderenza ed il bilanciamento dipendono tanto anche dalle folate improvvise che ti fanno sbandare, specie quando stai provando i limiti della macchina come nel mio caso. Ho testato i limiti della macchina ed ho fatto un paio di errori…ero contento di averli fatti, faceva parte della strategia dei test.”

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Abbiamo aperto il nostro canale Telegram! Rimani sempre aggiornato CLICCA QUI.

Mattia Binotto: l'arrivo di Carlos Sainz ci servivaSeguici su Google News

Ricevi aggiornamenti in tempo reale sul tuo dispositivo! Iscriviti ora!

lascia un commento