Ad imageAd image

Mattia De Bianchi co-sfidante al titolo UE dei pesi piuma

Francesco Auletta
Francesco Auletta
1 minuti di lettura
Mattia De Bianchi co-sfidante al titolo UE dei pesi piuma
Contenuti dell'articolo

Mattia De Bianchi tornerà prossimamente in azione per la corona dell’Unione Europea dei pesi piuma.

Dopo aver difeso con successo il titolo italiano davanti il suo pubblico di Reggio Emilia nell’antivigilia di Natale, “lo Spartano” inizierà presto a prepararsi per il prossimo grande step della sua carriera da professionista.

- PUBBLICITA-

Quest’oggi, la Federazione Pugilistica Italiana ha annunciato in un comunicato che la European Boxing Union ha ufficialmente nominato il 25enne emiliano co-sfidante al titolo dell’Unione Europea.

La data e la location dell’incontro titolato devono ancora essere stabilite.

Chi affronterà Mattia De Bianchi?

Contrapposto a Mattia De Bianchi per la sfida al vacante titolo dell’Unione Europea sarà l’imbattuto spagnolo Cristobal Lorente.

Già nel 2022, quest’ultimo avrebbe dovuto combattere per la suddetta cintura contro il nostro connazionale Francesco Grandelli. Alla fine, però, tale incontro non si è più svolto.

Lorente, originario di Barcelona, vanta da un record di 15 vittorie (di cui 7 per KO), 0 sconfitte e un pareggio, oltre che di un passato come campione nazionale dei pesi piuma.

Il suo ultimo incontro si è tenuto lo scorso ottobre nella sua città, dove ha sconfitto Lucas Montagne per ritiro di quest’ultimo alla quinta ripresa.

Chiusura articoli

   

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
Nonostante prediliga il pro-wrestling come sua disciplina preferita, ha maturato un profondo interesse generale per il mondo dello sport. Questo e l'interesse nell'espandere le proprie conoscenze, lo hanno spinto a lavorare anche su TSOS. Simpatizza molto per l'atletica leggera e per gli sport olimpici ed è anche un fan di Formula 1 e MotoGP.
Lascia un commento