Ad imageAd image

Michael Magnesi: sua reazione e del suo team alla sconfitta

Fabrizio Giovagnoli
2 minuti di lettura
Michael Magnesi: sua reazione e del suo team alla sconfitta

Michael Magnesi ha subito Sabato la prima sconfitta della sua carriera professionistica perdendo il titolo mondiale IBO dei pesi superpiuma.

In un match piuttosto altalenante The Lone Wolf non è riuscito ad imporre la sua aggressività sul britannico Anthony Cacace e, una volta affidato il verdetto ai cartellini dei giudici, due su tre hanno assegnato la vittoria al pugile di casa.

- PUBBLICITA-

Alla lettura dei cartellini sul ring, Michael Magnesi ed i membri del suo angolo hanno avuto una reazione molto sportiva e pacata riconoscendo i meriti dell’avversario senza perdere la compostezza. Ieri, poi, sono arrivati i primi commenti da parte del team del pugile laziale

Michael Magnesi ha combattuto con una costola rotta?

Il pugile originario di Palestrina ha mantenuto equilibrio anche nei commenti post-match. Magnesi ha, ovviamente espresso delusione per la prima sconfitta della sua carriera, ed anche una certa sorpresa per i punteggi assegnati dai giudici ma si è detto ottimista per il futuro e certo di riuscire a ripartire riprendendosi la cintura.

Molto più duri, invece, sono stati i toni utilizzati dal management del Lone Wolf che hanno rivelato anche l’esistenza di un infortunio:

Abbiamo subito un furto –  ha dichiarato Alessandra Branco, moglie e manager del pugile in un’intervista alla Gazzetta dello SportMichael ha dato il massimo e con una costola rotta dal 2° round è andato avanti fino al 12° mettendo alla frusta Cacace, che scappava e legava di continuo. Arbitro e giudici vergognosi. Presenterò subito ricorso.

Non venisse accolto farò venire Cacace in Italia. L’evento l’organizzo io e il titolo ce lo riprendiamo nel giro di pochi mesi”.

Probabilmente l’eventualità che un ricorso possa venire accolto è molto remota, ma permane la speranza che Michael Magnesi possa ottenere presto l’occasione di riscattarsi

 

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
Appassionato di arti marziali e sport da combattimento, le ha praticate per 20 anni oggi si limita a guardarle e scriverne per continuare a coltivare tale passione
Lascia un commento