Ad imageAd image

Michael Pagani: la nostra intervista a Venator FC 12

Francesco Auletta
Francesco Auletta
2 minuti di lettura
Michael Pagani: la nostra intervista a Venator FC 12

Michael Pagani continua a brillare, e resta ancora imbattuto dopo la sua vittoria su Dylan Hantig nel match di iersi sera a Venator FC 12.

“Sniper” ha combattuto nella main card dell’ultimo evento della promotion di Frank Merenda, contrapposto a un altro astro nascente delle MMA italiane. Questa volta, però, è stato Pagani a prevalere grazie a una ginocchiata nella prima ripresa che ha spinto l’arbitro a chiamare il KO.

- PUBBLICITA-

Dopo questa vittoria, Michael Pagani si è prestato ai nostri microfoni per un’intervista, dove ha parlato dei suoi progressi e dei suoi prossimi obiettivi in Venator dopo l’evento di ieri sera.

Michael Pagani spera in una title shot

Nell’intervista rilasciata a The Shield Of Sports, Michael Pagani ha parlato di dove è giunto finora e dei suoi notevoli progressi, frutto del grande lavoro con la Mixed Martial PRO Team KBJJS di Gianluigi Tedoldi.

Il nostro Michael Lelli ha fatto notare come questa prima parte di carriera per “Sniper” ricordi i primi successi di Dustin Poirier. Nel suo primo anno di carriera, Poirier aveva infatti messo su una notevole winning streak di 7 vittorie nei pesi leggeri, interrotta quando ha fatto il suo debutto in WEC.

Entusiasta di questo collegamento con l’ex campione ad interim UFC, Michael Pagani ha affermato di aver dimostrato le qualità necessarie per fare grandi cose in Venator, e spera di poter ottenere presto una title shot alla cintura dei pesi leggeri. Tale obiettivo è stato menzionato anche nell’intervista fatta a Michelangelo Colangelo.

 

 

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
Nonostante prediliga il pro-wrestling come sua disciplina preferita, ha maturato un profondo interesse generale per il mondo dello sport. Questo e l'interesse nell'espandere le proprie conoscenze, lo hanno spinto a lavorare anche su TSOS. Simpatizza molto per l'atletica leggera e per gli sport olimpici ed è anche un fan di Formula 1 e MotoGP.
Lascia un commento