Ad imageAd image

Michel Rivera: dopo Perez, datemi Tank o Haney

Alessandro Podio
Alessandro Podio
3 minuti di lettura
Michel Rivera: dopo Perez, datemi Tank o Haney

Michel Rivera Rivera (23-0) è entusiasta al solo pensiero di tornare in azione. Di fronte a “La Zarza Ali”, ci sarà il californiano Jerry Perez (14-1).

Anche se non affronta l’avversario che sperava il dominicano si dice impaziente di salire sul ring.

- PUBBLICITA-

L’incontro andrà in onda in diretta su FS1 e FOX Deportes prima dell’evento in pay-per-view Deontay Wilder-Robert Helenius che sarà distribuito da FOX.

Il 24enne si è apertamente battuto per ottenere una sfida contro il campione di tre divisioni Gervonta “Tank” Davis per il suo titolo secondario WBA dei pesi leggeri.

 

Michel Rivera riuscirà a ottenere l’incontro desiderato?

Questo incontro non è della stessa portata di una sfida in pay-per-view con Davis, ma Michel Rivera sa che se continuerà a vincere, si metterà automaticamente nella posizione di ottenere il grande

incontro che desidera.

Motivo per cui il pugile dominicano si rifiuta di guardare oltre Perez per non sottovalutare l’impegno, anche se il californiano Perez non è ancora molto conosciuto dagli appassionati di

boxe.

Perez è un ottimo pugile con un buon record, ha buone capacità, ma sono pronto ad affrontare tutto ciò che cercherà di fare sul ring, mi sono allenato duramente e farò una grande

prestazione“, ha dichiarato Rivera.

Se poi tutto dovesse andare come nei suoi piani, Michel Rivera vorrebbe avere la possibilità di tornare sul ring all’inizio del 2023.

E se Davis non volesse affrontarlo, allora sarebbe interessato ad affrontare il campione indiscusso dei pesi leggeri Devin Haney, anch’egli in azione sabato in una rivincita contro George

Kambosos.

Voglio combattere contro Tank, sapete che è da molto tempo che chiedo questo incontro e voglio combattere contro il migliore della categoria, perciò dopo questo incontro datemi Tank o

Devin Haney, io sono migliore di entrambi e lo dimostrerò quando combatteremo“, ha concluso il dominicano.

L’ultima volta che Rivera ha combattuto è stato a marzo, quando ha sconfitto il precedentemente imbattuto Joseph Adorno per decisione unanime, vincendo 97-93 su tutti e tre i punteggi dei

giudici.

michel rivera ph. facebook@rivera
michel rivera ph. [email protected]

 

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
Un milanese trapiantato a Misano Adriatico. Giornalista freelance dal 2005, collaboro con diverse testate giornalistiche locali e nazionali. Mi occupo prevalentemente di sport, che seguo a 360 gradi, con particolare attenzione al calcio, arti marziali e sport da combattimento in genere, ma seguo (e scrivo) volentieri di qualsiasi competizione esistente. Infine, attualmente curo la sala stampa per due festival del cinema della città di Ravenna.
Lascia un commento