Ad imageAd image

Mirko Natalizi ha vinto per tko contro Tony Dixon

Francesco Auletta
Francesco Auletta
1 minuti di lettura
Mirko Natalizi ha vinto per tko contro Tony Dixon
Mirko Natalizi ha vinto per tko contro Tony Dixon

Mirko Natalizi ha disputato la sua prima difesa titolata come campione internazionale silver WBC, affrontando Tony Dixon alla Roma Boxing Night.

“Terminator” ha ottenuto tale successo lo scorso aprile, quando ha sconfitto Rico Mueller sulla distanza. Questa sera, di fronte al suo pubblico romano, ha affrontato il gallese Tony Dixon, ex campione nazionale che ha combattuto una volta per il titolo internazionale IBF.

- PUBBLICITA-

L’incontro è stato inserito come il co main event della serata di Roma e come secondo incontro valido per una cintura.

Mirko Natalizi ha difeso la cintura per tko al quinto round contro Tony Dixon

A trionfare in questo match è stato Mirko Natalizi per tko al termine del quinto round (stop da parte dell’angolo).

Primo round scoppiettante con l’italiano che aggredisce ferocemente l’avversario con dei colpi durissimi nel corso della prima ripresa, tanto da farlo barcollare.

La musica non cambia nel secondo round con Mirko Natalizi che manda knockdown Dixon. Purtroppo, si apre una ferita sul sopracciglio all’italiano.

La ferita non da problemi a Natalizi che continua a dominare l’avversario fino al termine del quinto round quando l’angolo ritira Tony Dixon e Mirko mantiene la cintura.

 

 

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
Nonostante prediliga il pro-wrestling come sua disciplina preferita, ha maturato un profondo interesse generale per il mondo dello sport. Questo e l'interesse nell'espandere le proprie conoscenze, lo hanno spinto a lavorare anche su TSOS. Simpatizza molto per l'atletica leggera e per gli sport olimpici ed è anche un fan di Formula 1 e MotoGP.
Lascia un commento