The Shield Of Sports
News dal mondo degli sport

MLW: il quadro completo dell’Opera Cup 2021

Dal nostro partner: The Shield Of Wrestling
Giacomo Toniaccini

MLW: il quadro completo dell’Opera Cup 2021
Giacomo Toniaccini
MLW: il quadro completo dell’Opera Cup 2021

MLW Fightland si sta avvicinando e con esso, oltre al già annunciato Fatu vs. Hammerstone” in un Winner Takes All (in questo caso il Titolo National Openweight e il Titolo Mondiale dei Pesi Massimi saranno le cinture in palio), inizierà l’edizione 2021 dell’Opera Cup, lo storico torneo precedentemente noto come “Stanley Cup“, riportato in auge proprio dalla Major League Wrestling nel 2019.

Poche ore fa, con un annuncio avvenuto sul sito ufficiale della federazione newyorkese, l’ultimo degli otto partecipanti che andranno a comporre il tabellone del torneo è stato svelato; pertanto, adesso è il momento di tracciare il quadro generale della situazione, dando un’occhiata a ciascun’atleta che il prossimo 2 Ottobre, alla 2300 Arena di Philadelphia, prenderà parte alla Opera Cup 2021!

MLW Opera Cup 2021 – Tutti i partecipanti

“Filthy” Tom LawlorVincitore uscente, attuale Campione Openweight in quel di NJPW Strong ed ex Campione Mondiale dei Pesi Massimi in MLW; solo questo basta per rendere il leader del Team Filthy il favorito numero uno alla vittoria del torneo.

Davey Richards – “The American Wolf” è stato per molti la miglior “pick” nell’Open Draft, debuttando all’interno della Battle Riot III e facendo subito capire perché ha vinto numerose cinture in giro per il globo, soprattutto tra TNA e NJPW.

TJP – Un veterano che ha vinto dappertutto in carriera e che, dopo la sconfitta con Bu Ku Dao patita nella scorsa stagione, vuole tornare a ottenere successi anche in Major League Wrestling.

Calvin Tankman – “Heavyweight Hustle”, autore di una grande stagione durante il periodo a porte chiuse della MLW (ha affrontato Jacob Fatu per il Titolo Mondiale a Never Say Never) e di una grande prova nella Battle Riot, si pone come la “wild card” definitiva in mezzo agli altri sette partecipanti.

Matt Cross – Il fu Son Of Havoc in Lucha Underground è stata un’altra grande pick nel Draft riservato ai “free agent” e dopo una prestazione così così nella Battle Riot, data anche dal caos che regnava sul quadrato in quel momento, il nativo dell’Ohio ha una grande chance per brillare.

Lee Moriarty – Altra scelta proveniente dal Draft che ha riscosso un gran successo nell’ultimo periodo, basti pensare che ha lottato nell’ultimo PPV della Ring of Honor ed è stato messo sotto contratto dalla All Élite Wrestling; il fautore del TAIGASTYLE cercherà di farsi valere anche in MLW, dopo un buon esordio nella Battle Riot.

Bobby Fish – Non ha bisogno di presentazioni; due volte campione di coppia a NXT come parte dell’Undisputed Era, un’atleta dal bagaglio tecnico impressionante e con esperienza da vendere (Ring of Honor, NJPW, NOAH). Il suo arrivo in MLW, così come quello di TAJIRI, è stato accolto con grande entusiasmo e, subito dopo Lawlor, Bobby Fish può seriamente conquistare l’edizione 2021 dell’Opera Cup.

Alex Shelley – Lo storico membro dei Motor City Machine Guns è l’ultimo combattente annunciato dalla compagnia di Court Bauer per la competizione; un arrivo decisamente inaspettato ma che aumenta ulteriormente il blasone del tabellone. D’altronde parliamo di un wrestler che ha combattuto in TNA, NJPW, CMLL, wXw e addirittura WWE (in coppia con KUSHIDA).

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Per farti due risate a tema wrestling, segui i nostri amici di Spear Alla Edge su Instagram!

Bret Hart ha firmato un contratto con la AEW?Seguici su Google News

Ricevi aggiornamenti in tempo reale sul tuo dispositivo! Iscriviti ora!