Ad imageAd image

Mondiali Ciclismo: male Ganna, Guazzini campionessa U23

Lothar Zamana
Lothar Zamana
2 minuti di lettura
Mondiali Ciclismo: male Ganna, Guazzini campionessa U23
Mondiali Ciclismo: male Ganna, Guazzini campionessa U23

Mondiali Ciclismo: si sono svolte le gare a cronometro dei Mondiali di ciclismo su strada a Wollongong sia maschile, che femminile.

Al maschile male Ganna, che va in crisi nella seconda parte di gara e chiude settimo dietro a tutti i migliori. Campione del mondo a sorpresa il norvegese Tobias Foss che eredita la maglia arcobaleno da Filippo.

- PUBBLICITA-

Secondo posto per lo svizzero Küng, sempre in testa, ma che all’ultimo km perde il margine contro il norvegese. Bronzo per il belga Evanenpoel.

Mondiali ciclismo: Guazzini quarta assoluta e Campionessa del Mondo U23

Mondiali Ciclismo: capolavoro assoluto di Vittoria Guazzini che conquista un enorme oro mondiale in crono U23 con una corsa pazzesca.

Titolo femminile assoluto va a Van Dijk, favorita assoluta della vigilia. Seconda l’australiana Grace Brown. Terza la svizzera Marlen Reusser.

Quarta piazza assoluta per Vittoria Guazzini che ha corso come Under 23 e a soli 10 centesimi dal podio assoluto, si laurea campionessa del mondo di Cronometro U23.

Prima volta assoluta per questo titolo a livello mondiale. Voluto fortemente dall’UCI per questioni di parità di genere e parità di premi tra uomini e donne.

Insomma iniziano i mondiali di ciclismo con una grossa delusione per Filippo Ganna, ma la vittoria della Guazzini è la dimostrazione che il mondo del ciclismo femminile è in costante crescita.

 

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
Lothar Zamana, 31 anni da Rovigo. Grande appassionato di sport, specialmente invernali. In gioventù ha praticato ciclismo e pallavolo, ma crescendo ha capito che lo sport è meglio commentarlo che praticarlo. Entra nel team TSOS per dare maggiore risalto al mondo dello sport che ha minore visibilità.
Lascia un commento