Ad imageAd image

Natasha Jonas: sono pronta per la Dicaire

Alessandro Podio
Alessandro Podio
2 minuti di lettura
Jesus Arechiga non si vuole più fermare

Natasha Jonas è motivata a concludere un grande anno, quando sabato sera tornerà sul ring in un’unificazione di tre cinture con Marie-Eve Dicaire.

Le due si scontreranno per i titoli mondiali WBO, IBF e WBC dei pesi medi junior alla Manchester Arena.

- PUBBLICITA-

Natasha Jonas. vorrebbe superare brillantemente l’incontro per scontrarsi poi con l’indiscussa campionessa dei pesi medi Claressa Shields in un match ad alta posta in gioco.

Ma al momento è focalizzata solo ed esclusivamente sulla Dicaire.

 

Natasha Jonas riuscirà a confrontarsi con la Shield?

Penso che il sogno di ogni pugile sia quello di entrare in un grande stadio, e spero che Ben Shalom, il suo promote, riesca a coinvolgere i tifosi di casa in una grande serata di combattimento“, ha dichiarato Natasha Jonas.

Non posso nemmeno permettermi di sognare e guardare oltre sabato, perché se sabato non va bene, allora nessuno di questi incontri si farà, sono concentrata solo sull’incontro che mi aspetta“.

Dicaire infatti è un test solido, la due volte campionessa del mondo ha una sola sconfitta nel suo curriculum, e quella è arrivata per mano di Shields.

Naturalmente penso che la Dicaire sia un grande test, ma abbiamo fatto tutto il possibile per lavorare su ogni aspetto dell’incontro, se vuole andare in contropiede e contrastare, se vuole venire in avanti e attaccare e usare il suo vantaggio di dimensioni, abbiamo fatto tutto il possibile per prevederla“, ha detto Jonas a Sky Sports.

E speriamo che sul ring ci sia la versione migliore di lei, perché ci sarà la migliore versione di me.

Natasha Jonas ph. facebook@Natasha Jonas
Natasha Jonas ph. [email protected] Jonas

 

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
Un milanese trapiantato a Misano Adriatico. Giornalista freelance dal 2005, collaboro con diverse testate giornalistiche locali e nazionali. Mi occupo prevalentemente di sport, che seguo a 360 gradi, con particolare attenzione al calcio, arti marziali e sport da combattimento in genere, ma seguo (e scrivo) volentieri di qualsiasi competizione esistente. Infine, attualmente curo la sala stampa per due festival del cinema della città di Ravenna.
Lascia un commento