Ad imageAd image

NFL, Aaron Rodgers vince la sfida fra i GOAT con Tom Brady

Alessandro Podio
Alessandro Podio
4 minuti di lettura
NFL, Aaron Rodgers vince la sfida fra GOAT con Tom Brady

NFL, Aaron Rodgers ed i Packers resistono e battono i Buccaneers, approfittando dell’ultimo fallito tentativo di passaggio da 2 punti di Tom Brady.

Rodgers esce dunque vincitore contro Tom Brady nell’ultima sfida tra i GOAT, andata in scena di fronte ad una una folla di 69.197 persone che hanno assistito ad uno spettacolo grandioso, il più

- PUBBLICITA-

grande di sempre per una partita di NFL regular season al Raymond James Stadium.

Potrebbe non essere l’ultima volta che vedremo Brady e Rodgers affrontarsi, ricordiamo infatti che queste squadre potrebbero incontrarsi di nuovo nei playoff della NFC, come due stagioni fa,

quando i Bucs vinsero il titolo della NFC al Lambeau Field e si aggiudicarono il Super Bowl.

Match di carattere, quindi quello di Rodgers, con il quarterback dei Green Bay Packers, che ha resistito alla pressione di una delle migliori difese della NFL e ha sfruttato un vantaggio iniziale per

assicurarsi una vittoria per 14-12 contro i Tampa Bay Buccaneers.

Anche il wide receiver dei Green Bay Packers Romeo Doubs (87) si è congratulato con il quarterback Aaron Rodgers (12) dopo aver segnato un touchdown contro i Tampa Bay Buccaneers nel

primo quarto al Raymond James Stadium.

 

NFL, Tom Brady manca l’ultimo passaggio

NFL, il sospiro di sollievo per Rodgers e i Pack arriva dopo l’ultimo tentativo di conversione da due punti a 14 secondi dalla fine, quando il passaggio di Brady per Russell Gage nell’angolo della end

zone è stato respinto.

I Bucs hanno avuto l’opportunità di pareggiare la partita con un drive di 13 giocate e 89 yard, culminato dal lancio di Brady per Gage da 1 yard al centro; il risultato ha lasciato entrambe le squadre

sul 2-1.

Rodgers ha concluso 27 su 35 per 255 yard e due TD, che hanno coronato due drive del primo tempo che hanno portato Green Bay in vantaggio per 14-3 all’intervallo, mentre Brady ha fatto 31 su

42 per 271 yard e un touchdown.

I Packers hanno preso il controllo della partita all’inizio in modo sorprendente, tenendo in campo la difesa dei Bucs, basti pensare che i Pack avevano un vantaggio di 149-2 yard nel secondo

quarto,  questo vantaggio così sbilanciato è indice del logoramento di una difesa che è tornata in forma solo nel secondo tempo.

Tom Brady non ha inciso come al solito anche se ha mostrato la solità generosità: su un terzo down alla fine del terzo quarto, il QB di 45 anni, ha fornito un insolito highlight con le sue gambe: si è

abbassato nella tasca per evitare un sack, poi ha fatto uno sprint di 18 yard per un apparente primo down, una cosa che ci si aspetterebbe da Lamar Jackson o Kyler Murray.

Purtroppo l’azione è stata annullata perché il tackle di terza linea Brandon Walton è stato segnalato per trattenuta, tuttavia, sarebbe stata la terza corsa più lunga dei 23 anni di carriera di Brady

nella NFL e la più lunga dal 2007.

aaron rogers e le droghe p

 

 

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
Un milanese trapiantato a Misano Adriatico. Giornalista freelance dal 2005, collaboro con diverse testate giornalistiche locali e nazionali. Mi occupo prevalentemente di sport, che seguo a 360 gradi, con particolare attenzione al calcio, arti marziali e sport da combattimento in genere, ma seguo (e scrivo) volentieri di qualsiasi competizione esistente. Infine, attualmente curo la sala stampa per due festival del cinema della città di Ravenna.
Lascia un commento