Ad imageAd image

Nick de Vries commenta il suo debutto in F1

Giacomo Della Vecchia
2 minuti di lettura
Nick de Vries commenta il suo debutto in F1

Nick de Vries ha commentato il suo GP Italia 2022, il suo primo in carriera, chiudendo anche al 9° posto.

Nick de Vries era stato chiamato all’ultimo minuto dalla Williams dopo l’appendicite di Alex Albon che lo ha estromesso dal GP Italia 2022. Il pilota di riserva della Mercedes, curiosamente, aveva cominciato il week-end di Monza a bordo della Aston Martin nelle FP1.

- PUBBLICITA-

A coronamento della sua prestazione, il Campione del Mondo della Formula E 2020 ha chiuso al 9° posto portandosi a casa punti pesanti per la Classifica Piloti e per la Classifica Costruttori.

Nick de Vries: le sue dichiarazioni sul GP Italia 2022

Nick de Vries, intervistato al termine della gara, ha dichiarato: “Ogni volta che scendi in pista ti aspetti di fare un buon lavoro; vale anche per la F1, questo GP per me è stato un po’ come un colloquio di lavoro. Quando ti capitano queste occasioni le deve saper cogliere, devi essere bravo a non esporti troppo. Sono felice che sia andato tutto per il meglio, abbiamo fatto una buona gara ed abbiamo portato a casa punti importanti per la Classifica e questo nessuno ce lo può togliere.”

Riguardo ad un suo probabile approdo in griglia di partenza per la prossima stagione, Nick de Vries ha aggiunto: “Non sarei qui se non lo meritassi; ogni pilota si aspetta di fare un grande lavoro ma non sta a me decidere la composizione di una squadra per la prossima stagione. La F1 è molto volatile e non conta solo il merito per poter correre, ma riguardo a cosa mi prospetta il futuro posso dire di essere orgoglioso di quanto ho fatto al GP Italia 2022.”

 

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
Lascia un commento