Ad imageAd image

Nikolaj Memola vince lo Junior Grand Prix

Pasquale Basile
Pasquale Basile
1 minuti di lettura
Nikolaj Memola vince lo Junior Grand Prix

Nikolaj Memola ha scritto un pezzo di storia del pattinaggio artistico italiano, vincendo lo Junior Grand Prix del PalaVela di Torino.

Per la prima volta in venticinque anni, l’Italia torna a trionfare nella disciplina, e lo fa con uno dei nomi più promettenti del panorama giovanile.

- PUBBLICITA-

Dopo aver concluso al secondo posto nel programma corto di ieri, ha dominato il programma libero, lasciando poco spazio ai suoi concorrenti.

Nikolaj Memola entra nella storia del pattinaggio italiano

Il pattinaggio artistico italiano torna sul tetto del mondo grazie al diciannovenne monzese Nikolaj Memola, che ha conquistato lo Junior Grand Prix 2022 al PalaVela di Torino.

Dopo il secondo posto ottenuto nel programma corto disputato ieri, il giovane pattinatore azzurro ha confermato la sua buona marcia che lo ha portato all’appuntamento finale della stagione, dominando il programma libero.

Per la prima volta dal 1998, quindi dalla coppia formata da Luciano Milo e Federica Faiella, che l’Italia non arriva sul gradino più alto del podio nella manifestazione, mentre Carolina Kostner, nel 2002, fu l’ultima ad ottenere un podio, arrivando seconda.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Massimiliano Ambesi (@max_ambesi)

Chiusura articoli

   

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
22 anni, da Napoli. parlo di sport perché sono un grande appassionato e sicuramente son più bravo a scriverne che a praticarli. Chi lo dice a tutti gli altri che non esistono solo Brady e Jordan?
1 commento