The Shield Of Sports
News dal mondo degli sport

NXT Report 10-08-2021 – WWE

Dal nostro partner: The Shield Of Wrestling
Alex Bruno

NXT Report 10-08-2021 – WWE
Alex Bruno
NXT Report 10-08-2021 – WWE

Bentornati al consueto report settimanale di NXT on USA Network. Nell’odierna puntata del Black & Gold Brand ci aspetta un faccia a faccia tra Adam Cole e Kyle O’Reilly, oltre che la prima apparizione di Ilja Dragunov e la prima semifinale del Breakout Tournament. A farvi compagnia durante questo episodio, come di consueto, c’è il vostro amichevole Alex Bruno di quartiere.

Report NXT 10-08-2021 – WWE

L’odierna puntata del Black & Gold Brand si apre con un breve recap di quanto successo la settimana scorsa ed una scaletta di ciò che vedremo stasera.

Subito dopo i commentatori Vic Joseph & Wade Barrett ci informano che Ember Moon è infortunata.

Ed il rimpiazzo della War Goddess, che avrebbe dovuto affrontare Sarray stasera, altri non è che Dakota Kai. Quest’ultima non perde occasione di provocare l’ex-amica, la campionessa femminile Raquel Gonzalez, prima del match.

SINGLES MATCH: DAKOTA KAI VS SARRAY

Sarray cerca di stringere la mano da Dakota, ma quest’ultima rifiuta il gesto di sportività ed il match ha ufficialmente inizio. La neozelandese è in pieno controllo della contesa all’inizio, sebbene la nipponica passi poco dopo al contrattacco sfoderando anche una Bodyslam.

L’ex-NXT Women’s Tag Team Champion, tuttavia, blocca Sarray all’angolo e non esita a giocare sporco pur di aggiudicarsi la vittoria. La Warrior of the Sun si riprende presto, chiudendo Dakota con una Single Leg Boston Crab alla gamba sinistra prima che quest’ultima tocchi la corda inferiore.

Sarray va a segno con diversi Suplex ed un Missile Dropkick, cementificando il suo dominio prima della ripresa dell’avversaria durante la pausa pubblicitaria. Dopo la fine del break, però, la giapponese colpisce Dakota con un potente Dropkick ed un German Suplex tentando uno schienamento, ma la neozelandese si libera.

Dakota inizia ad averne abbastanza, andando poi a segno con lo Scorpion Kick prima di essere colpita da un Dropkick di Sarray ma evitando il secondo mentre, nel frattempo, la regia inquadra la campionessa femminile di NXT Raquel Gonzalez nel parcheggio.

Sarray, poco dopo, cerca la rimonta ma è costretta a capitolare al Big Boot all’angolo decisivo.

VINCITRICE: DAKOTA KAI

Nel post-match Dakota cerca di infierire su Sarray, ma viene messa in fuga da Raquel Gonzalez. La Big Mami Cool, poco dopo, afferma che a TakeOver si occuperà personalmente di lei.

La regia manda in onda un filmato dove Indi Hartwell si fa bella, mentre Candice LeRae Johnny Gargano discutono come due genitori preoccupati. Nel frattempo suona la porta: è Dexter Lumis con un mazzo di rose nere.

L’ex-NXT North American Champion cerca di fare un discorsetto a Lumis, ma arriva Indi e l’appuntamento della InDex ha ufficialmente inizio mentre i The Way cercano subito di sabotare l’appuntamento.

Dopo la pausa pubblicitaria veniamo accolti dagli Hit Row, i quali sono stanchi della mancanza di rispetto portatogli dal Legado del Fantasma e per ripicca gettano una maschera da luchador dentro un bidone infuocato.

E poco dopo fa il suo debutto assoluto nel Black & Gold Brand uno dei volti principali di NXT UKIlja Dragunov. L’Unbesiegbar ammette di essere un uomo di poche parole, ma perché lascia parlare i fatti ed afferma che la settimana prossima a TakeOver 36 farà la storia: diventare il prossimo campione del Regno Unito.

Ma ad interrompere il russo ci pensa il precedente campione di NXT UK, Pete Dunne. Il Bruiserweight ricorda le sue imprese come campione del Regno Unito, non definendo Dragunov degno di affrontare WALTER né lui stesso. Ilja risponde ribadendo di poter fare l’impossibile, battere WALTER, ciò che il Bruiserweight non ha fatto per poi sfidarlo per un match stasera, sfida accolta dal britannico.

La visuale si sposta sul Million Dollar Champion LA Kight ed il maggiordomo Cameron Grimes, con il primo che afferma di non aver potuto e voluto aiutare il secondo la settimana scorsa per poi denigrarlo in ogni modo possibile.

SINGLES MATCH: LA KNIGHT (w/CAMERON GRIMES) VS ANDRE CHASE

Nel prossimo incontro il Million Dollar Champion LA Knight affronta Andre Chase. Il fu Eli Drake incontra qualche lieve difficoltà contro il Rookie, prima di chiudere il match con la Bottom Rung.

VINCITORE: LA KINGHT

Nek post-match Knight cerca di umiliare ancora di più il maggiordomo Grimes ma Ted DiBiase arriva appena in tempo. Il Million Dollar Man non può più sopportare vedere Grimes umiliato così tanto, dicendoli di credere fortemente in lui così come il pubblico.

Le proteste di Knight non si fanno attendere, ma DiBiase gli dice di zittirsi e propone un terzo match con in palio il Million Dollar Championship e liberare Grimes dall’essere un maggiordomo. Knight decide di cogliere la sfida per NXT TakeOver 36 ma con un particolare: se Grimes dovesse perdere anche il Million Dollar Man sarà il maggiordomo del fu Eli Drake.

Poco dopo la regia manda in onda un filmato dedicato a Gigi Dolin, la quale ha intenzione di elevare la divisione femminile di NXT.

SINGLES MATCH: GIGI DOLIN (w/JACY JAYNE) VS AMARI MILLER

Dopo il break pubblicitario Gigi Dolin, accompagnata da Jacy Jayne, affronta Amari Miller. La fu Priscilla Kelly ottiene il pieno controllo della contesa senza particolari problemi, per poi chiudere la contesa con il Paige Turner.

VINCITRICE: GIGI DOLIN

Dopo l’ennesima pausa pubblicitaria ci spostiamo in un ristorante italiano, dove Indi Hartwell Dexter Lumis hanno il loro appuntamento romantico. Indi scopre Candice LeRae intenta a spiarli con Johnny Gargano via walkie talkie.

Torniamo al Capitol Wrestling Center, dove ci accoglie il General Manager William Regal per il faccia a faccia tra Adam Cole Kyle O’Reilly. Regal annuncia che lo scontro tra i due ex-Undisputed ERA sarà un Two Out of Three Fallsinvitando poi gli atleti a proporre le stipulazioni per le prime due cadute.

Per la prima O’Reilly propone un più sobrio Pinfall or Submission, mentre l’ex-NXT Champion va subito alla seconda proponendo lo Street Fight. Dopo aver visto Cole ed O’Reilly discutere molto animatamente, tanto che scoppia una rissa sedata dalla sicurezza, Regal per la terza caduta sceglie lo Steel Cage.

La visuale si sposta su Tommaso Ciampa & Timothy Thatcher, i quali dicono che il più grande difetto di Ridge Holland è il non essere loro due, tanto che Thatcher sfida l’atleta dello Yorkshire.

Dopo la pausa pubblicitaria, la regia manda in onda un filmato dedicato all’IMPERIUM ed i campioni di coppia di NXT MSK facendo esplicito riferimento ad un loro futuro match titolato.

NXT BREAKOUT TOURNAMENT SEMIFINAL MATCH: ODYSSEY JONES VS TREY BAXTER

Ed arriviamo alla prima semifinale del Breakout Tournament, dove si affrontano Odyssey Jones Trey Baxter. Jones invita l’avversario a dare il meglio di sé, riuscendo in un primo momento a dominare grazie alla sua mole. Baxter, però, in breve tempo porta la situazione a suo favore prima di capitolare alla Bodyslam decisiva.

VINCITORE: ODYSSEY JONES

Nel post-match Jones, intervistato, afferma di essere felice di essere il primo finalista e per l’emozione saluta anche la madre.

La visuale si sposta brevemente sui Tian Sha.

La visuale si sposta su McKenzie Mitchell che, dopo che il campione dei Cruiserweight KUSHIDA Malcom Bivens, viene informata da William Regal dei due match titolati della settimana prossima: MSK vs IMPERIUM per i titoli di coppia di NXT KUSHIDA vs Roderick Strong per il titolo dei Cruiserweight.

SINGLES MATCH: BOA (w/MEI YING) VS DRAKE MAVERICK

Nel prossimo match il solo Boa, accompagnato dall’enigmatica Mei Ying, affronta ma senza Xia Li, affronta Drake Maverick. L’atleta cinese domina nettamente sull’avversario, prima di subire una breve rimonta del fu Rockstar Spud.

Maverick si lancia dalla terza corda con una Senton su Boa fuori dal ring, venendo però “colpito” da Mei Ying con del fumo dalla bocca e finito con un Roundhouse Kick di Boa.

VINCITORE: BOA

Torniamo dalla pausa pubblicitaria nuovamente al ristorante italiano e l’appuntamento di Dexter ed Indi, ma Johnny Gargano cerca di passare per un cameriere fallendo. Johnny e Indi si contendono una torta per la rabbia, che finisce in faccia a Lumis. Sta per arrivare il fatidico bacio della InDex ma Indi copre la visuale con la mano.

Poco dopo la regia manda in onda un recap della rivalità tra Samoa Joe ed il campione NXT Karrion Krossseguito da uno interamente dedicato ad Ilja Dragunov.

Dopo la pausa pubblicitaria, la regia manda in onda un filmato dedicato ad i due match titolati della settimana prossima.

SINGLES MATCH: ILJA DRAGUNOV VS PETE DUNNE

Ma adesso arriviamo al main event dell’odierna puntata del Black & Gold Brand, Ilja Dragunov Pete Dunne si affrontano in un match dai forti canoni di NXT UK. I due europei iniziano subito con degli scambi ed uscite da leve, rispettivamente di Dunne e Dragunov, ma la situazione inizialmente è di quasi assoluta parità.

Il Bruiserweight si fa sempre più aggressivo, ma l’Ubesiegbar non sta a guardare e passa al contrattacco e lo scontro si fa sempre più intenso. Mossa dopo mossa, contrattacco dopo contrattacco, il russo riesce finalmente ad ottenere un vantaggio risicato e stroncato da un’Elbow Smash dell’ex-NXT Tag Team Champion.

Dunne domina in maniera estremamente brutale per tutta la durata del break pubblicitario, ma alla fine di esso Dragunov dopo aver incassato diversi colpi si rialza e sfodera i Lariat mentre il britannico contrattacca con gli Elbow Smash.

Ilja sfodera un altro Lariat, ormai è in pieno controllo fa schiantare l’avversario con un potentissimo Back Suplex. Dunne cerca di contrattaccare, ma Dragunov resiste alla Fujiwara Armbar ed il Triangle Choke per poi andare a segno con una Powerbomb ed un Forearm Smash.

Dunne torce le dita all’avversario e gli indebolisce il braccio destro, per poi tentare la Bitter End evitata da Dragunov che esce da un’Armbreaker e sfodera un German Suplex, per poi andare a segno con una Diving Senton e sta per chiudere ma fa il suo ingresso lui: il Ring General, il campione del Regno Unito WALTER!

Dunne cerca di approfittarne con la Bitter End, ma Dragunov la evita e tanta il contrattacco prima di essere atterrato da un’Elbow Smash di Dunne seguito dalla Bitter End decisiva.

VINCITORE: PETE DUNNE

Nel post-match WALTER alza Dragunov e lo attacca ma questi si riprende e lo colpisce con una potente Torpedo Moscow.

La puntata di NXT si chiude con Dragunov che ha in mano la cintura del Regno Unito.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Per farti due risate a tema wrestling, segui i nostri amici di Spear Alla Edge su Instagram!

Abbiamo aperto il nostro canale Telegram! Rimani sempre aggiornato CLICCA QUI.

Bret Hart ha firmato un contratto con la AEW?Seguici su Google News

Ricevi aggiornamenti in tempo reale sul tuo dispositivo! Iscriviti ora!