Ad imageAd image

Olimpiadi: l’Egitto punta a candidarsi ai giochi del 2036

Fabio Di Palma
Fabio Di Palma
2 minuti di lettura
Olimpiadi: l'Egitto punta a candidarsi ai giochi del 2036

Olimpiadi: l’Egitto in una nota del proprio comitato olimpico ha annunciato di voler puntare ad ospitare i giochi estivi del 2036.

Le prossime tre edizioni dei giochi olimpici estivi sono state già assegnate con Parigi 2024, Los Angeles 2028 e Brisbane nel 2032 e anche se i procedimenti per le assegnazioni della 36° edizione in programma per il 2036.

- PUBBLICITA-

Tuttavia alcuni rumor degli ultimi mesi avevano anticipato che i paesi che hanno intenzione di candidarsi sono Germania, Messico, Turchia, Russia, Qatar e India, ma dallo scorso weekend anche l’Egitto si è inserito in questa lista.

 

Olimpiadi 2036: l’Egitto prova a candidarsi

A 14 anni di distanza dalle Olimpiadi del 2036 iniziano a vociferarsi i primi paesi che stanno puntando ad ospitare la 36° edizione dei giochi estivi.

Durante il weekend il Comitato Olimpico egiziano ha annunciato di voler puntare ad ospitare le olimpiadi del 2036.

L’idea secondo il segretario generale del comitato olimpico egiziano Sharif El Erian è maturata dall’inizio della costruzione dello stadio olimpico al Cairo iniziata nel 2019

Sharif El Erian, intervistato da BBC Sports Africa ha dichiarato:

“È il momento dell’Africa. È l’unico continente che non ha ospitato i Giochi olimpici estivi e credo che l’Egitto sia uno dei pochi Paesi africani in cui le infrastrutture sono già pronte per ospitare un evento di tale portata.

L’unica cosa che deve essere costruita è il Villaggio Olimpico, ma la vittoria della candidatura arriva più di sette anni prima dei Giochi veri e propri

Quindi, se vinciamo la candidatura per le olimpiadi, abbiamo abbastanza tempo per costruire un Villaggio Olimpico all’avanguardia.

Sappiamo di avere la concorrenza di altri cinque o sei Paesi che hanno manifestato l’intenzione di voler ospitare anche loro, ma siamo fiduciosi che la nostra candidatura sarà una delle più forti”.

 

 

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
Segui:
Newser di 28 anni romano, con le grandi passioni del Motorsport e del Wrestling. Membro sia di TSOS che di TSOW dal Novembre 2021 e mi occupo principalmente di Formula 1, Motomondiale, WorldSBK, Rally, WWE e anche altri sport in generale.
1 commento