Ad imageAd image

Paolo Montagnani non è più il tecnico della Emma Villas Aubay Siena

Pasquale Basile
Pasquale Basile
2 minuti di lettura
Paolo Montagnani non è più il tecnico della Emma Villas Aubay Siena

Paolo Montagnani è stato rimosso dall’incarico di allenatore della Emma Villas Aubay Siena.

Al tecnico livornese è risultata decisiva la sconfitta di ieri contro Padova, conclusa con un netto 3-0 a sfavore dei toscani, ultimi in classifica e con due gare in meno.

- PUBBLICITA-

La squadra è stata affidata allo staff tecnico guidato da Simone Cruciani e Omar Pelillo, in vista dell’impegno di questo weekend contro la Vero Volley Milano.

 

Paolo Montagnani esonerato dal ruolo di tecnico a Siena

La Emma Villas Aubay Siena ha comunicato nel pomeriggio l’esonero di Paolo Montagnani dal ruolo di allenatore della compagine toscana, ferma all’ultimo posto con tre punti in classifica, una sola vittoria e otto sconfitte.

Decisiva per la dirigenza la pesante sconfitta di ieri contro Padova, chiusa con un secco 3-0 a favore della formazione di casa e che ha portato i senesi, alla loro seconda apparizione di sempre nella Superlega Maschile dopo aver ottenuto il titolo sportivo della Volley Tricolore Reggio Emilia, sempre più sul baratro.

Arrivato a Siena nell’Ottobre del 2021, era subentrato a Lorenzo Tubertini, esonerato nello scorso campionato di A2 dopo appena tre giornate.

A guidare la squadra verso la gara in casa contro la Vero Volley Milano dell’11 Dicembre ci sarà uno staff tecnico guidato da Omar Pelillo e Simone Cruciani.

 

 

Supporta TSOS

  Effettua una donazione a TSOS  

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
22 anni, da Napoli. parlo di sport perché sono un grande appassionato e sicuramente son più bravo a scriverne che a praticarli. Chi lo dice a tutti gli altri che non esistono solo Brady e Jordan?
Lascia un commento