Ad imageAd image

Pattinaggio di figura: altra vittoria per Guignard-Fabbri negli UK

Lothar Zamana
Lothar Zamana
2 minuti di lettura
Pattinaggio di figura: altra vittoria per Guignard-Fabbri negli UK

Pattinaggio di Figura: bellissimo successo, e bis per la coppia formata da Charlene Guignard e Marco Fabbri nel Grand Prix di Sheffield.

Si tratta per loro del secondo successo in stagione dopo quello di 8 giorni fa ad Angers.

- PUBBLICITA-

Inoltre è già certa la qualificazione alla finale del massimo circuito, in programma a Torino dall’8 all’11 dicembre guadagnata grazie a questi due successi.

Weekend magico per gli azzurri dopo il successo di Daniel Grassl ieri e il secondo posto grazie alla coppia dell’artistico Conti-Macii.

Pattinaggio di figura: dominio nella danza libera per Guignard-Fabbri

Stagione da incorniciare quella del Pattinaggio di Figura dove i risultati sono stati fino ad ora eccellenti e dominata la componente danza libera dai nostri azzurri.

Gli allievi di Barbara Fusar Poli si sono imposti a Sheffield stabilendo, tra l’altro, il nuovo primato nazionale della danza libera (127.44) oltre a quello del punteggio totale (213.74).

Alle spalle di Guignard-Fabbri si sono piazzati i britannici Fear-Gibson, secondi con 205.56 punti, e, a completare il podio, i canadesi Lajoie-Lagha, terzi con 198.95 punti.

Se pensiamo che ieri il vantaggio era di 93 millesimi dopo la Rhythm dance, questo ci fa capire quanto sia stato importante questo programma libero nel mondo danza.

Ma non basta, perché, ad esultare è l’intero movimento azzurro che, per la prima volta nella storia, ha collezionato due successi e tre podi complessivi nella stessa tappa.

 

 

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
Lothar Zamana, 31 anni da Rovigo. Grande appassionato di sport, specialmente invernali. In gioventù ha praticato ciclismo e pallavolo, ma crescendo ha capito che lo sport è meglio commentarlo che praticarlo. Entra nel team TSOS per dare maggiore risalto al mondo dello sport che ha minore visibilità.
Lascia un commento