UFCMMA

Phil Baroni ex UFC arrestato per omicidio in Messico

Phil Baroni ex UFC arrestato per omicidio in Messico

Phil Baroni, ex fighter della UFC, è stato arrestato in Messico per aver ucciso la sua ragazza im una camera d’albergo durante una lite.

Come riportato dal magazine locale Tribuna De La Bahia, secondo i verbali della polizia locale, l’ex lottatore era sotto l’effetto di droghe e alcool quando la sua compagna, durante un litigio, gli avrebbe confessato di averlo tradito con un altro uomo.

A seguito di tale confessione Phil Baroni avrebbe scagliato la donna dentro la doccia facendole battere violentemente la testa. Dopo la colluttazione l’ex lottatore di New York avrebbe aiutato la ragazza a rialzarsi e messa sul letto, ma, poco dopo, l’avrebbe trovata senza vita.

Phil Baroni un veterano delle MMA

Noto come The New York Bad Ass, Phil Baroni, dopo una carriera inziata nella kickboxing, è diventato un veterano delle MMA.

Con un record totale di 35 match e 16 vittorie, Baroni ha combattuto in UFC dal 2001 al 2005, e, in seguito, dal 2009 al 2011.

Oltre che nella promotion di Dana White, il fighter americano ha, poi, avuto esperienze in tutte le maggiori organizzazioni al mondo quali Pride, Bellator, Strikeforce e ONE Championship, con una sortita anche nella boxe a mani nude con BKFC.

Il suo ultimo match risale al 2019 quando venne sconfitto da Sai Wang a Rebel FC 9