Ad imageAd image

Red Bull: lo sfottò di Rich Energy sul Budget Cap

Fabio Di Palma
Fabio Di Palma
3 minuti di lettura
Red Bull: lo sfottò di Rich Energy sul Budget Cap

Red Bull, dopo aver ricevuto la notizia dalla FIA di aver superato il limite del Budget Cap nel 2021 ha ricevuto un pesante sfottò da Rich Energy.

Come successo con i brand di sigarette e tabacco all’inizio degli anni ’70 fino a metà degli anni 2000, il settore degli Energy drink è quello predominante nelle partnership tra i vari team di Formula 1.

- PUBBLICITA-

Questi brand, a causa della concorrenza sia nel proprio settore che in Formula 1 sono al centro di una vera e propria guerra e Rich Energy (vecchio title sponsor della team Haas), approfittando del risultato delle indagini FIA sullo sforamento del Budget Cap non ha perso l’occasione di sfottere uno dei suoi rivali della Red Bull.

 

Rich Energy alla Red Bull: “complimenti a Hamilton per il mondiale 2021”

La notizia che è sulla bocca di tutti è quella dei risultati delle indagini FIA dove confermano che il team Red Bull nel 2021 ha sforato il limite del Budget Cap.

Il team di Milton Keynes però ha risposto duramente al comunicato della FIA tramite alcuni post sui social, ma non è stato esente dalle reazioni del web.

Un post che è balzato agli occhi dei fan è quello pubblicato dal profilo ufficiale dell’azienda di bevande energetiche Rich Energy, che nel 2019 ha militato in Formula 1 come main sponsor della Haas, dove prendendo il video della conferenza stampa di presentazione del Budget Cap ha lanciato un pesante sfottò alla Red Bull.

Nel video postato dall’account ufficiale di Rich Energy si vede Ross Brawn che in quell’occasione aveva affermato che chiunque avesse sforato il Budget Cap avrebbe perso tutti i punti ottenuti in campionato. Il tutto accompagnato con un post ironico con scritto:

“Una decisione facile per la FIA. È indispensabile mantenere l’integrità  della Formula Uno. Congratulazioni  a Lewis Hamilton e Mercedes per il meritato titolo mondiale F1 del 2021”.

 

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
Segui:
Newser di 28 anni romano, con le grandi passioni del Motorsport e del Wrestling. Membro sia di TSOS che di TSOW dal Novembre 2021 e mi occupo principalmente di Formula 1, Motomondiale, WorldSBK, Rally, WWE e anche altri sport in generale.
Lascia un commento