Ad imageAd image

Regina Elisabetta: David Beckham in coda per l’ultimo saluto

Giacomo Della Vecchia
2 minuti di lettura
Regina Elisabetta: David Beckham in coda per l'ultimo saluto

Regina Elisabetta: anche David Beckham si è recato a Westmister Hall per rendere omaggio alla sovrana scomparsa il 9 Settembre scorso.

L’ex centrocampista di Real Madrid, Milan e Paris Saint-Germain si è recato oggi a porgere l’ultimo saluto alla sovrana che il 13 Giugno 2003 lo ha insignito del titolo di Ufficiale dell’Ordine dell’Impero Britannico.

- PUBBLICITA-

L’attuale presidente dell’Inter Miami, come qualsiasi altro suddito del Regno Unito, si è fatto oltre 12 ore di fila per il saluto alla sovrana, attirando non poca attenzione tanto che alcune persone hanno creato un piccolo ingorgo nel corteo.

Regina Elisabetta: il saluto di David Beckham

Per omaggiare Regina Elisabetta, David Beckham si sarebbe fatto tranquillamente oltre 12 ore di fila (le autorità prevedono che, a ridosso dei funerali, la durata potrebbe superare le 30 ore). Alcuni appassionati di calcio lo hanno immortalato mentre, tranquillamente e con il dovuto rispetto, stava correttamente in coda anziché saltarla sfruttando la sua popolarità.

Intervistato dopo la visita al feretro, David Beckham ha dichiarato: “Sapevamo sarebbe stato un giorno difficile ed infatti lo è sia per l’Inghilterra che per il mondo; tutti lo stanno vivendo intensamente e tutti i nostri pensieri devono andare alla Famiglia Reale ed alle persone che stanno partecipando a questa manifestazione oggi.”

Al termine dell’omaggio alla Regina Elisabetta, David Beckham è tornato sul set dello spot che sta girando per Maserati in Italia dove, nella giornata di ieri, il suo entourage si era scagliato contro alcuni paparazzi che lo avevano fotografato senza autorizzazione.

 

 

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
1 commento