Ad imageAd image

Riot Games presenta K’Sante, nuovo campione di LoL

Giacomo Della Vecchia
5 minuti di lettura
Riot Games presenta K'Sante, nuovo campione di LoL

Riot Games, casa produttrice di League Of Legends, ha presentato prima dei LoL Worlds 2022 K’Sante, il nuovo campione che potrà essere utilizzato dal 2 Novembre 2022.

La casa creatrice del popolare MoBa (Multiplayer Online Battlefield Arena) ha creato un nuovo campione unico nel suo genere: K’Sante, l’Orgolio di Nazumah. Questo campione diventerà il 5° rilasciato nel 2022 dopo Bel’Veth, jungler apparso anche ai LoL Worlds 2022, Nilah, ADC atipico che non ha fatto particolarmente breccia nel competitivo, Zeri, ADC che questa estate ha fatto man basse di vittorie, e Renata Glasc, un support da controllo.

- PUBBLICITA-

Nel corso degli ultimi giorni, Riot Games ha cominciato a far trapelare anche la storia di K’Sante ed il suo kit di mosse, oltre alla sua caratterizzazione.

Chi è K’Sante, il nuovo campione di LoL introdotto da Riot Games

K’Sante, stando alle informazioni arrivate da Riot Games, sarà un top-laner (un personaggio, cioè, che si posiziona sulla corsia più alta della mappa). La sua peculiarità è essere un Tank, un personaggio cioè che allo shop (ogni volta che canalizzerà per rientrare alla base) andrà a spendere le risorse accumulate per armature e scudi.

Da un punto di vista della storia, K’Sante è un cacciatore; nel filmato introduttivo, Riot Games ha voluto enfatizzare il suo essere una persona orgogliosa, molto spesso bistrattata ed isolata; nel filmato introduttivo si fa anche riferimento ad “un arciere”, confermando che K’Sante sarà ufficialmente il primo personaggio LGBTQ+ (non vengono considerati altri campioni come Leona e Diana dato il fatto che la loro relazione non viene mai confermata all’interno del gioco).

Inoltre, K’Sante introdurrà una nuova città all’interno di League Of Legends: Nazumah, città-stato a sud di Shurima (città desertica dalla quale provengono molti campioni, come Azir e Sivir), che avrà un ruolo centrale nel futuro del videogioco. Riot Games ha dichiarato che i cittadini di Nazyumah hanno dovuto combattere contro alcuni mostri per 500 anni prima che un gruppo di loro si staccasse dalla città per cercare di cacciare questi mostri anche fuori dai propri confini.

Ryan “Reav3” Mireles, capo del dipartimento creativo di Riot Games, ha dichiarato: “Abbiamo guardato il roster dei tank in League Of Legends e ci siamo resi conto di non avere campioni desiderosi di abilità meccaniche quali sono Aphelios, Azir o Yasuo. I tank nel gioco non hanno bisogno di grandi abilità; il nostro obiettivo con K’Sante è aggiungere la complessità che manca a questa classe di campioni, un qualcosa che porterà i giocatori a giocarlo centinaia e centinaia di volte prima di comprenderlo appieno.”

Il kit di K’Sante è, come detto da Riot Games stesso, molto complesso. Il campione avrà a disposizione 2 Ntonfo (o “tonfa” nella cultura orientale), delle speciali armi che richiedono anche normalmente una grande abilità per essere maneggiate; nella forma base, le armi del campioni saranno di pietra, quindi molto resistenti, a simboleggiare la sua natura di tank da corsia. La vera chicca del kit di K’Sante è però la sua ultimate, attivabile dal livello 6, che trasforma la sue armi in lame affilate andando a colpire i campioni avversari con danni riguardanti la vita massima di K’Sante stesso.

Sarà quindi basilare per i giocatori cercare di cambiare forma alle armi di K’Sante per creare molteplici combinazioni e dare vantaggio alla propria squadra; come si può vedere dal video introduttivo sul gameplay di K’Sante, si potrà anche cimentarsi in mirabolanti sfide 1 contro 2 per testare le proprie abilità nell’utilizzo del nuovo campione, così come dichiarato proprio da Riot Games. Oltre a questo, la casa produttrice del gioco ha già annunciato il rilascio della skin Prestigio (dedicata ai personaggi nuovi, che si potrà sia acquistare che conquistare giocando) oltre alla skin Empyrean, che verrà introdotta per K’Sante e per altri campioni proprio dal 2 Novembre, giorno del rilascio.

https://youtu.be/CkLeqjjf9F8

 

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
Lascia un commento