Ad imageAd image

Rugby: Italia Samoa nella storia

Lothar Zamana
Lothar Zamana
2 minuti di lettura
FIR, ora è ufficiale l'accordo per il Servizio Civile

Rugby: il match di oggi, tra Italia e Samoa giocato al Plebiscito di Padova, entra di diritto nella storia e non c’entra il risultato sportivo.

Infatti, è la prima partita della Nazionale che viene giocata coi cognomi stampati nel retro della maglia sopra il numero (che nel rugby rappresenta un ruolo).

- PUBBLICITA-

Un’iniziativa per avvicinare un pubblico sempre più ampio al mondo dei rugbysti stessi che sta prendendo piede in questo novembre, come testimonia il fatto che anche Inghilterra e Scozia faranno lo stesso per le loro sfide in programma.

Rugby: Rovigo la prima squadra ad utilizzare le maglie coi cognomi dei giocatori

Il mondo del Rugby è in evoluzione. In Italia è considerabile uno sport di nicchia che fino a qualche anno fa era rilegato al triangolo Treviso-Padova-Rovigo, che si giocavano sempre il titolo.

Ora con l’aggiunta di squadre lombarde ed emiliane, possiamo definire uno sport che si pratica, in Italia, principalmente nel nordest.

Anche dove ci sono le nazionali più forti (Sudafrica, Australia, Nuova Zelanda, Inghilterra e Francia) possiamo considerare questo come sport di nicchia e non è il più praticato.

Ecco perché si è pensata questa iniziativa. Avvicinare questo sport agli altri sport di squadra, tipo Calcio, Volley e Basket dove i cognomi dei giocatori sono scritti già da diversi anni.

Il Match per la cronaca è stato vinto dalla nazionale italiana col punteggio di 49-17 nei confronti di Samoa.

 

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
Lothar Zamana, 31 anni da Rovigo. Grande appassionato di sport, specialmente invernali. In gioventù ha praticato ciclismo e pallavolo, ma crescendo ha capito che lo sport è meglio commentarlo che praticarlo. Entra nel team TSOS per dare maggiore risalto al mondo dello sport che ha minore visibilità.
Lascia un commento