The Shield Of Sports
News dal mondo degli sport

Petrarca Padova: prima finalista del Top 10 2021 del rugby

Petrarca Padova prima finalista. Sfiderà Rovigo o Calvisano nel Top 10, il massimo campionato italiano di rugby.

 Petrarca Padova è la prima finalista del campionato Peroni TOP10 di rugby. Nonostante la sconfitta patita al “Geremia” per mano del Valorugby (23-24 il risultato finale), i veneti accedono alla loro quinta finale dell’era Playoff in virtù del punto di bonus difensivo e del +11 dell’andata (vittoria 27-16): la serie si chiude dunque 5-5 nel punteggio e +10 di differenza punti a favore dei petrarchini.

Petrarca Padova – Valorugby 23-24: veneti in finale nonostante la sconfitta

Il Petrarca Padova dopo il successo nel match d’andata, soffre e rischia grosso contro un Valorugby che con coraggio e forza riesce a rimontare, ribaltare il risultato e arrivare in conclusione a una sola meta dalla finale.

È una qualificazione con il brivido, proprio quando sembrava acquisita, al 48’ sul 10-0. A quel punto il Valorugby non ha più nulla da perdere e inizia a giocare all’ arma bianca (l’avesse fatto prima…), grazie al ritmo del mediano di mischia Emilio Fusco, uomo del match, e alle percussioni del centro Vaega, entrati nella ripresa.

La difesa fino ad allora ermetica del Petrarca Padova si fa sorprendere da multifase infinite, aperture alla mano, risalite da ogni parte del campo e subisce 4 mete in 24’, come quest’anno era successo solo contro Calvisano. Per Padova è il secondo k.o. in 20 partite, per sua fortuna ininfluente.

Petrarca Padova prima finalista. Sfiderà Rovigo o Calvisano

Il Petrarca Padova ora attende il vincitore della sfida tra Rovigo e Calvisano. Si era partiti infatti dalle vittorie del Petrarca Padova e del Calvisano nel match d’andata, ma se i veneti avevano espugnato il campo del Valorugby, così partendo come i netti favori dei pronostici, i bresciani saranno impegnati sul difficile campo di un Rovigo che vuole vendicarsi.

Attesissima dunque la sfida del Battaglini in cui i rosso-blu della FEMI-CZ  Rovigo affronteranno il Kawasaki Robot Calvisano. Fischio d’inizio alle 15.40 del per un match che promette emozioni ed equilibrio. Nel match d’andata, infatti, il Calvisano si è imposto con un’ottima ripresa, ma Rovigo ha sprecato tanto e ha perso pur dominando in mischia.

Al Battaglini è difficile trovare una favorita d’obbligo alla vigilia, con Calvisano che ha dalla sua i 4 punti conquistati all’andata e l’entusiasmo per la vittoria, ma con un Rovigo che ha mostrato ottimi segnali nel primo tempo in Lombardia e le scelte tattiche nella ripresa sono costate care ai rossoblù.

Padroni di casa che dovranno puntare sulla mischia e limitare al massimo errori e falli per ribaltare il risultato dell’andata e conquistare la finale.

 

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Abbiamo aperto il nostro canale Telegram! Rimani sempre aggiornato CLICCA QUI.

Ukraine International Cup 2021: prime soddisfazioni italianeSeguici su Google News

Ricevi aggiornamenti in tempo reale sul tuo dispositivo! Iscriviti ora!

lascia un commento
The Shield Of Sports

GRATIS
VISUALIZZA