Ad imageAd image

Ryan Garcia cancella match con Gesta focus su Gervonta Davis

Fabrizio Giovagnoli
2 minuti di lettura
Ryan Garcia cancella match con Gesta focus su Gervonta Davis

Ryan Garcia ha deciso di non combattere più un match di preparazione intermedio e di concentrarsi totalmente sulla sfida a Gervonta Davis

King Ry avrebbe dovuto affrontare il pugile filippino Mercito Gesta in un evento che era stato originariamente programmato per il 14 Gennaio, poi posticipato al 21 e, ora, definitivamente cancellato.

- PUBBLICITA-

Tutti gli appassionati e gli addetti ai lavori sono in attesa di vedere salire sul ring Garcia opposto a Gervonta “Tank” Davis, in un confronto tra due dei pugili che godono, in questo momento, del maggior seguito mediatico e, sembra, che ormai i due contendenti siano pronti a dar vita al match.

Ryan Garcia vuole dare ai fans ciò che vogliono

Ieri Ryan Garcia ha dichiarato:

“Ci ho pensato durante il periodo in cui stavano finalizzando gli accordi per questo match e sento che i fan e tutti coloro che supportano la boxe hanno già visto troppi di questi incontri di preparazione“, ha detto King Ry in un post sui social media poco dopo aver confermato che non combatterà più a Gennaio.

“È ora di dare ai fan quello che vogliono. Inoltre, Tank Davis aveva chiesto di combattere prima un match di preparazione, non io, quindi lo lascerò fare a lui, Lets Go!

Gervonta Davis combatterà, invece, il 7 Gennaio contro l’imbattuto campione WBA dei pesi leggeri junior, Hector Luis Garcia che, per l’occasione, salirà di categoria.

 

Chiusura articoli

   

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
Appassionato di arti marziali e sport da combattimento, le ha praticate per 20 anni oggi si limita a guardarle e scriverne per continuare a coltivare tale passione
Lascia un commento