Ad imageAd image

Salotto Dakar 2023: Intervista a Cesare Zacchetti

Pasquale Basile
Pasquale Basile
2 minuti di lettura
Salotto Dakar 2023: Intervista a Cesare Zacchetti

Manca sempre poco alla fine della Dakar 2023 e il nostro Salotto Dakar inizia pian piano a svuotarsi.

Il protagonista della giornata di oggi è Cesare Zacchetti, motociclista del Team Lucky Explorer, progetto supportato da MV Agusta, alla sua quinta Dakar della carriera.

- PUBBLICITA-

Cristina Cardone ha intervistato il torinese, attualmente sessantatreesimo nella classifica generale delle Motociclette.

 

Cesare Zacchetti si siede al Salotto Dakar 2023

Nato in Piemonte, Cesare Zacchetti, di professione proprietario di un negozio di abbigliamento, è da anni in sella a una moto da cross e alla sua quinta partecipazione al Rally Raid più famoso al mondo, quest’anno nella categoria Original By Motul, la ex Malle Moto, con il team Lucky Explorer.

Uno dei suoi sponsor è tabUi, con a capo Giorgio Proglio, che The Shield Of Sports ha avuto modo di intervistare pochi giorni fa.

 

Arrivare in fondo è il tuo motto. Quali sono i segreti per arrivare fino alla fine?

Arrivare in fondo richiede equilibrio e gestione delle risorse: devi cercare di andare forte per non restare attardato ma non troppo per non incorrere in rischi inutili; devi gestire le tue forze per tutta la durata della gara”.

La difficoltà di quest’anno sembra concentrata nella seconda parte del percorso a causa delle tante dune. Che ne pensi?

Saremo in un’area inesplorata di dune, spettacolo magnifico e complesso da affrontare, anche la prima settimana ha fatto una bella selezione, per le tante rocce e soprattutto per il freddo”.

Come ti sei preparato a questa Dakar 2023?

La mia preparazione principale si è svolta tra le uscite in moto e in bicicletta. Quello mi ha aiutato per prepararmi al meglio in vista dell’edizione di quest’anno“.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Turin Outdoor Basecamp (@cesarezacchettitob)

 

Chiusura articoli

   

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
22 anni, da Napoli. parlo di sport perché sono un grande appassionato e sicuramente son più bravo a scriverne che a praticarli. Chi lo dice a tutti gli altri che non esistono solo Brady e Jordan?
Lascia un commento