Ad imageAd image

Seamen Milano: Luke Zahradka confermato anche per la ELF 2023

Pasquale Basile
Pasquale Basile
3 minuti di lettura
Seamen Milano: Luke Zahradka confermato anche per la ELF 2023

I Seamen Milano hanno confermato il loro QB, Luke Zahradka, anche per la prossima stagione, la prima in campo europeo per i meneghini.

Il QB americano, ma con passaporto italiano, sarà alla sua sesta stagione con i blue navy, che il prossimo anno debutteranno nella European League of Football.

- PUBBLICITA-

L’annuncio arriva nella giornata che vedrà impegnato il giocatore con la nazionale italiana a Milano contro la Gran Bretagna per le qualificazioni alla fase finale del prossimo Europeo.

 

I Seamen Milano confermano Zahradka anche per la prossima stagione

I Seamen Milano, che dal prossimo anno saranno impegnati nella European League of Football, dopo aver presentato il loro coaching staff e confermato Stefan Pokorny alla guida del team, annunciano che anche Luke Zahradka resterà sulla nave blue navy per la sua sesta stagione.

Il quarterback nativo di Franklin Square, ma dalla doppia nazionalità in quanto membro della nazionale italiana, sarà quindi il regista della formazione meneghina anche in campo europeo, dopo aver vinto tre titoli in IFL nel corso delle stagioni precedenti.

Sarà una grande opportunità giocare in una delle leghe più difficili in campo europeo e non vedo l’ora di iniziare. Noi pensiamo sempre a quello che sarà per noi la ELF anche se debutteremo solo a Giugno prossimo. Avremo tanti mesi davanti a noi per prepararci tra palestra e campo per migliorare fattori come tecnica, velocità e potenza. Non dimentichiamo che ci stiamo preparando per rappresentare l’Italia e il nostro movimento, quindi per noi ogni incontro sarà come se fosse l’ultimo, sia in trasferta che al Velodromo Vigorelli, che finalmente possiamo utilizzare senza alcun tipo di restrizione amministrativa”, ha dichiarato Zahradka dai profili social della franchigia.

Nelle cinque stagioni trascorse con i Seamen Milano, il QB ha totalizzato 1303 lanci completati per 13.083 yarde complessive e 181 Touchdown in 55 gare, con cinque finali raggiunte e tre titoli, ai quali va aggiunto anche il suo contributo con il Blue Team, ovvero il titolo vinto un anno fa a Malmoe e l’argento ai World Games di questa estate con la squadra di Flag Football.

L’annuncio del rinnovo arriva nella giornata che vedrà impegnato il giocatore oriundo con la nazionale proprio al Velodromo Vigorelli contro la Gran Bretagna nell’unica gara valevole per le qualificazioni alla fase finale del prossimo Campionato Europeo.

 

 

 

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
22 anni, da Napoli. parlo di sport perché sono un grande appassionato e sicuramente son più bravo a scriverne che a praticarli. Chi lo dice a tutti gli altri che non esistono solo Brady e Jordan?
Lascia un commento