Ad imageAd image

Sebastian Vettel: la Red Bull non fu nemmeno un’opzione

Giacomo Della Vecchia
3 minuti di lettura
Sebastian Vettel: la Red Bull non fu nemmeno un'opzione

Sebastian Vettel ha rivelato che, dopo la fine del rapporto con la Ferrari, il ritorno in Red Bull non rientrava nemmeno tra le sue opzioni per la stagione 2021.

Il pilota tedesco lasciò proprio la scuderia di Milton Keynes dopo 4 titoli mondiali vinti (2010, 2011, 2012 e 2013) prima di approdare in Ferrari dal 2015 al 2020. Il talento del pilota venne messo subito in mostra il 14 Settembre 2008 quando, a bordo della Toro Rosso, conquisto la sua 1° vittoria in F1 a Monza.

- PUBBLICITA-

Il nome di Sebastian Vettel, di cui Helmut Marko è un grande estimatore, venne effettivamente vagliato quando la Red Bull decise di sostituire Alex Albon al termine della stagione 2020; nello stesso momento, però, Sergio Perez si liberò del contratto con Racing Point e si accasò alla scuderia di Cristian Horner.

Le dichiarazioni di Sebastian Vettel sull’approdo in Red Bull

Sebastian Vettel, riguardo al suo approdo in Red Bull nel 2021 mai concretizzato, ha dichiarato: “Avevo già scelto Aston Martin prima che Red Bull ufficializzasse la separazione da Alex Albon; diciamo che non è mai stata un’opzione anche se ho parlato sia con Christian Horner che con Helmut Marko, ma non siamo mai andati fino in fondo. Fosse stata una priorità ne sarei stato felice ma non siamo mai arrivati fino in fondo; è ovvio che adesso ti chiedi cosa sarebbe successo, ma sono comunque contento della scelta che ho fatto.”

Sebastian Vettel ha poi analizzato le ultime 2 stagioni in Aston Martin ora che si sta avvicinando al ritiro dalla F1: “Ci aspettavamo di essere più competitivi sia la scorsa stagione che questa. Sono comunque contento dei progressi che stiamo facendo insieme, non è come stavamo sognando nel 2021 ma è comunque una bella sfida; credo che inconsciamente io lo abbia accettato.”

Riguardo alla sua vita oltre la F1, Sebastian Vettel ha aggiunto: “Solo il tempo dirà se ci saranno opzioni, poi valuterò. Al momento voglio dedicarmi alla mia famiglia ed ai miei hobby; se poi mi annoierò tra 3 mesi o tra 3 anni vedrò cosa ci sarà disponibile.”

 

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
Lascia un commento