NotizieCalcio

Serse Cosmi e l’aneddoto sulla figurina di Francesco Totti

Serse Cosmi e l'aneddoto sulla figurina di Francesco Totti

Serse Cosmi è intervenuto ieri alla conferenza stampa di CUR in campo 2024 raccontando un aneddoto su Totti.

Uno degli allenatori più eccentrici del nostro calcio, Serse Cosmi ha sempre detto quello che pensava, continuando a esprimere la propria visione calcistica. Tifoso della Roma, sin da bambino, ha espresso un suo aneddoto sulla figurina di Francesco Totti.

L’allenatore perugino era andato a vedere un derby tra Roma e Lazio e rimase stupito di quanto fosse forte la giovane promessa al tempo di Francesco Totti. Il mister in quell’occasione, si era espresso affermando che la Roma, aveva trovato in squadra un fenomeno. Nonostante il derby perso, era convinto che con Totti poteva nascere qualcosa di grande. E cosi è stato.

Per anni si è vantato di questa cosa, perché non era facile pronosticare un futuro così roseo, come quello di Totti. Non ha nascosto il fatto che lo avrebbe voluto allenare e che per anni ha tenuto nel proprio portafogli la figurina di Francesco Totti. Non se ne è mai separato.

Tutto questo Totti lo sa? Certamente, Serse Cosmi ha tenuto a precisare che tutto questo scritto poc’anzi lo ha riferito di persona a lui e lo ha anche menzionato nel suo libro “L’uomo del fiume: la mia vita, il mio calcio”.

Serse Cosmi tornerà ad allenare?

Questa è la domanda più gettonata al momento, ovvero se finalmente dopo tanti anni di assenza Serse Cosmi potrà tornare ad allenare nel suo tanto amato calcio.

L’allenatore manca in serie A dal lontano 2021, dove è subentrato in piena corsa nel Crotone, non riuscendo a salvarlo. Si posizionò al 19esimo posto in classifica vincendo 3 partite e perdendone 9. Quella è stata la sua ultima esperienza in A, mentre l’ultima in assoluto è stata nel 2022 con il Rijeka in Croazia.

Serse Cosmi ha iniziato la sua carriera in A, proprio con il suo amato Perugia, dove è riuscito a raggiungere i suoi risultati migliori, riuscendo a vincere una coppa Intertoto e ad arrivare alle qualificazione per la coppa Uefa. Da li ha girovagato per l’Italia, riuscendo quasi a sfiorare il miracolo promozione in A col Trapani.

Ad oggi non è sotto contratto con nessuna squadra. Intervistato dalla nostra redazione durante la conferenza stampa del CUR in campo 2024CUR in campo 2024, si è enunciato voglioso di ricominciare ad allenare ma affermando al tempo stesso, che questo, purtroppo, non dipende da lui. Chissà se veramente un giorno potremo riammirare nuovamente Serse Cosmi su una panchina di Serie A.