The Shield Of Sports
News dal mondo degli sport

Seth Rollins ammette di non provare simpatia per Hulk Hogan

Dal nostro partner: The Shield Of Wrestling
Sergio Pinna

Seth Rollins è noto per essere uno dei membri principali del backstage di questa generazione di lottatori WWE. Molto spesso le sue parole hanno un peso maggiore a differenza di altri suoi colleghi e lo stesso Messia ne è consapevole e talvolta si lascia andare ad alcuni pareri poco diplomatici. L’ultimo bersaglio è l’Immortale Hulk Hogan.

Seth Rollins non prova simpatia per Hulk Hogan

Ospite del podcast The Complex Sports, Rollins ha ammesso di voler includere Hogan nel suo personale Monte Rushmore della WWE solo per l’importante apporto dato alla disciplina nel suo periodo di massimo splendore, non certo per la persona dietro il personaggio.

Shawn Michaels è il mio wrestler preferito ma se parliamo di contributo e di valore all’interno del business, Hogan non posso ignorarlo, è il responsabile di tutto ciò che è successo dopo gli anni ‘80. Tuttavia, se dovessimo parlare del lato umano, non meriterebbe questa considerazione.

Il commento di Seth Rollins su Hulk Hogan entra nello specifico più avanti.

Ascolta, Hulk è stato sempre gentile con me, ma questo non fa di lui una buona persona

Hulk Hogan, inserito ieri nella Hall Of Fame WWE come membro della nWo è certamente uno dei personaggi più controversi della storia come raccontato in questa mini biografia che racconta la sua storia.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Ora è possibile acquistare la prima rivista dedicata al wrestling italiano. CLICCA QUI!

Seguici su FacebookSeguici su Google News

Ricevi aggiornamenti in tempo reale sul tuo dispositivo! Iscriviti ora!