The Shield Of Sports
News dal mondo degli sport

SIW Tuesday Night System Review – Episodio 25

Dal nostro partner: The Shield Of Wrestling
Giacomo Toniaccini

SIW Tuesday Night System Review – Episodio 25
Giacomo Toniaccini
SIW Tuesday Night System Review – Episodio 25

Amici di The Shield Of Wrestling e del grande wrestling italiano, qui è Giacomo Toniaccini ed è giunto il momento di scoprire quanto accaduto durante l’ultima puntata dello show settimanale della Scuola Italiana Wrestling; benvenuti nella review di SIW Tuesday Night System! (Clicca QUI per leggere la Review dell’ultima puntata!)

SIW TUESDAY NIGHT SYSTEM! – EPISODIO 25

Rafael arriva negli spogliatoi ed incrocia subito Bon Giovanni: “Sangre Latino” parla dell’eventualità di uno scontro tra Latin Lovers (con una vittoria di Rafael nel Ladder Match e una di Bon Giovanni contro Alex Flash), con in palio il Titolo Italiano SIW, lasciando perplesso nuovamente il “Semplicemente Irresistibile”.

Pan si trova nel backstage ma viene messo improvvisamente al muro da Nick Wave, ancora infuriato per i fatti di settimana scorsa. “Big Bluenoni” sfida dunque Pan ad un match per System, ma “L’Anima Libera” controbatte con una sola, risolutiva parola; Colossal!

FATAL 4-WAY PER LA QUALIFICAZIONE AL LADDER MATCH DI COLOSSAL: JET VS. VERTIGO VS. MARCUS VALENTINE VS. MERAK

Opener a quattro davvero adrenalinico che ha visto tutti i partecipanti molto coinvolti e, soprattutto, Marcus Valentine prendersi la scena e soprattutto la vittoria, schienando Vertigo e staccando il pass per il Ladder Match che metterà in palio il “Colossal Contract“.

VINCITORE PER SCHIENAMENTO E QUALIFICATO AL LADDER MATCH DI COLOSSAL: MARCUS VALENTINE [VOTO: 6.5]

Siamo alla conferenza stampa (la prima nella storia della SIW) per il match valevole per il Titolo WILD SIW, Adriano contro Leon Chiro. Adriano parla di come Leon si senta una Superstar ogni giorno ma solo nel suo mondo, mentre lui il successo, il soprannome di “Leone di Roma” e quella cintura se li è guadagnati con il proverbiale sangue, sudore e lacrime. D’altra parte il “Number One Hero” pensa che il Titolo WILD SIW sia un “male” per Adriano e sarà ben contento di toglierlo personalmente questo Sabato. C’era molta tensione nell’aria e fortunatamente non si è arrivati alle mani, con i due che si mettono in posa (stile MMA) davanti alla figura dell’Art Director, Jo Lorenzelli.

MATCH SINGOLO PER LA QUALIFICAZIONE AL LADDER MATCH DI COLOSSAL: RAFAEL VS. KEVIN CAIO

Che sorpresa! In tutta onestà non mi aspettavo un incontro così equilibrato e la storia raccontata da i due, professore e studente, è stata molto buona. Bel lottato e bella storia significano bel match e l’incontro (e con esso l’ultimo posto nel Ladder Match) alla fine se lo aggiudica Rafael con l’Ultimo Tango.

VINCITORE PER SCHIENAMENTO E QUALIFICATO AL LADDER MATCH DI COLOSSAL: RAFAEL [VOTO: 7+]

Nel post-match, Rafael prende una scala sotto al ring, la porta al centro del quadrato e va verso il contratto che verrà messo in palio nell’Opener di Colossal. Purtroppo per lui, a rovinargli la scenetta arrivano gli altri cinque partecipanti al Ladder Match e si scatena il caos; alla fine colui che ne esce meglio è Picchio, il quale sale la scala e arriva a toccare il contratto per il giubilo del Training Center.

È arrivato il momento del faccia a faccia tra Alex Flash e Bon Giovanni. Il “Semplicemente Irresistibile” parla delle sue tre “fatiche” (Scanner, Ivan Blake e Liam Massett) per arrivare a Colossal, specificando che, grazie a Thunder Kid, è riuscito a vedere il tutto da una migliore prospettiva; lui inizialmente era interessato solo a rompere un braccio o una gamba (o il “nasino da fata“) ad Alex, ma ora non è più deconcentrato e si prenderà anche il Titolo Italiano SIW. Il “Coach” d’altro canto lo invita ad abbassare la cresta, andando poi a sminuire e denigrare Thunder Kid e Rafael, precisando che Bon Giovanni si “aggrappa” ad altri (Rafael) per elevarsi, mentre lui è il miglior performer in Italia. Bonjo si stufa dopo l’ennesimo “I really believe” e fa finta di colpire Alex, prima di innaffiarlo con lo spruzzino e alzare al cielo la cintura.

BEER STREET FIGHT: STRYKE HELLWIG VS. MIRKO MORI

Grazie Mirko, grazie Stryke, grazie a Daniele Vettori e a chiunque altro abbia preso parte a questa gemma composta da caos, violenza e tanta, tantissima comicità di livello. Mi sono divertito da morire per tutto l’arco del match e le alte aspettative sono state addirittura superate. Un modo fantastico di arrivare al match per i Titoli di Coppia SIW di Colossal e un incontro che vi consiglio caldamente. La vittoria va al “Vegan Warrior” dopo una Swanton Bomb dalla cima di una struttura portata a bordo ring.

VINCITORE PER SCHIENAMENTO: STRYKE HELLWIG [VOTO: 8]

CONSIDERAZIONI FINALI

Go-home show per Colossal con i fiocchi e controfiocchi; una puntata dove ogni segmento e ogni incontro sono stati utilissimi al fine di creare hype per il Main Show che andrà in scena questo Sabato. Arrivati alla venticinquesima puntata, azzarderei a dire che questa è una delle migliori di sempre. Detto ciò, l’appuntamento è fissato proprio per l’11 Settembre con i risultati completi di SIW Colossal, stay tuned!

VOTO SHOW: 7.5

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Per farti due risate a tema wrestling, segui i nostri amici di Spear Alla Edge su Instagram!

Bret Hart ha firmato un contratto con la AEW?Seguici su Google News

Ricevi aggiornamenti in tempo reale sul tuo dispositivo! Iscriviti ora!