Ad imageAd image

Sofia Goggia si concede il bis a Lake Louise

Lothar Zamana
Lothar Zamana
2 minuti di lettura
Sofia Goggia: possibile ritorno allo Slalom Gigante

Sofia Goggia: bis a Lake Louise e vittoria n.2 in questa stagione 2022-2023 di Sci Alpino per la campionessa bergamasca.

Seconda la ritrovata Austriaca Ortlieb e terza la campionessa olimpica 2022 di discesa libera Corinne Suter.

- PUBBLICITA-

Prova di grande carattere per la nostra campionessa che ha sciato in maniera divina, specialmente nella fase finale dove ha fatto la differenza nei confronti di Suter e Ortlieb.

Differenza che rispetto a ieri vittoria di 4 centesimi sulla seconda e di 6 centesimi sulla terza, oggi è stata più netta: +0,34 nei confronti di Ortlieb e +0,37 nei confronti di Suter.

Sofia Goggia: quinto successo consecutivo a Lake Louise

Questo successo, per Sofia Goggia è il n.5 consecutivo a Lake Louise, il secondo quest’anno sommate alle 3 vittorie dello scorso anno.

Successo n.19 in carriera, podio n.43 per una carriera straordinaria per la miglior discesista italiana di tutti i tempi, vincitrice di un oro e un argento olimpico in discesa libera tra Pyeongchang e Pechino e vincitrice di 4 coppe di specialità.

Oggi si è disputata anche la discesa maschile che ha visto Kilde vittorioso, ma con Odermatt grande protagonista secondo nonostante due gravi errori nel corso della prova.

Sperando che i problemi meteo si siano risolti appuntamento a domani con i SuperG, femminili sempre a Lake Louise, maschili sempre a Beaver Creek.

 

Chiusura articoli

   

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
Lothar Zamana, 31 anni da Rovigo. Grande appassionato di sport, specialmente invernali. In gioventù ha praticato ciclismo e pallavolo, ma crescendo ha capito che lo sport è meglio commentarlo che praticarlo. Entra nel team TSOS per dare maggiore risalto al mondo dello sport che ha minore visibilità.
1 commento