Ad imageAd image

Sport invernali: arriva la neve in Italia

Lothar Zamana
Lothar Zamana
2 minuti di lettura
Sport invernali: Ecco il calendario della stagione 2022/23

Sport invernali: buone notizie per lo Sci Alpino per quanto riguarda l’Italia. La perturbazione prevista ha portato la neve.

Nello specifico è arrivata la neve tra la Val Gardena e il Sestriere.

- PUBBLICITA-

Le precipitazioni delle ultime ore hanno già dato una bella mano agli organizzatori, a poco più di un mese dai grandi eventi di dicembre.

Saranno le prime due tappe italiane della Coppa del Mondo 2022/23, con la Val Gardena in qualità di opening della velocità maschile in Europa, con SuperG e discesa sulla Saslong il 16 e 17 dicembre, e Sestriere che ospiterà ancora prima, nel week-end del 10-11 dicembre, gigante e slalom femminili sulla “Kandahar G.A. Agnelli”.

Sport invernali: con la speranza di nuove precipitazioni, questo è ossigeno puro per l’organizzazione

Infatti, la crisi degli sport invernali che ha messo in grave difficoltà tutto il comparto outdoor, sembra aver avuto un piccolo colpo.

La neve è arrivata. Non tantissima, però a sufficienza per poter guardare con più ottimismo il futuro di questa CdM partita molto a singhiozzo.

La neve caduta in quota dalla serata di ieri ha finalmente reso l’ambiente decisamente invernale, anche se gli organizzatori stavano già lavorando parecchio sulle due piste quando manca poco più di un mese al ritorno della CdM.

L’abbassamento delle temperature, comunque porterà anche più facilità all’uso, in caso di mancanza di precipitazioni, della neve artificiale, come successo negli ultimi giochi olimpici invernali di Pechino, dove in pratica si è corso solo su neve artificiale.

Con la speranza che queste precipitazioni abbiano una maggiore continuità, necessaria affinché la stagione sciistica e in generale del mondo degli sport invernali outdoor, possiamo dire che intanto un primo passo nella direzione giusta è fatto.

 

 

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
Lothar Zamana, 31 anni da Rovigo. Grande appassionato di sport, specialmente invernali. In gioventù ha praticato ciclismo e pallavolo, ma crescendo ha capito che lo sport è meglio commentarlo che praticarlo. Entra nel team TSOS per dare maggiore risalto al mondo dello sport che ha minore visibilità.
Lascia un commento