Ad imageAd image

Sport invernali: quasi certa la conferma di Levi

Lothar Zamana
Lothar Zamana
2 minuti di lettura
Sport invernali: Ecco il calendario della stagione 2022/23

Sport invernali: la coppa del mondo femminile sto giro riparte. Il 19 Novembre si correrà a Levi in Finlandia, la situazione neve è buona.

Avanti a gonfie vele l’organizzazione finlandese, verso il doppio appuntamento femminile tra i pali stretti.

- PUBBLICITA-

Il controllo neve della FIS, il prossimo 10 novembre, sarà una formalità e la stagione può ripartire.

Prima tappa lontano dalle Alpi, ecco che la stagione può ripartire.

La FIS può anche iniziare a pensare di iniziare la stagione dalla penisola Scandinava, che è anch’essa vittima del global warming, ma la neve a quelle quote, arriva senza dubbio prima che nell’Europa centrale.

Sport invernali: lo sci alpino può ripartire. Un po’ di respiro ad una stagione tribolata

Si può partire con la regina degli sport invernali, anche se si rischia di aspettare ancora un po’.

Se la Coppa del Mondo femminile rischia di non partire neppure il prossimo 12 novembre, con il parallelo di Lech Zürs (seguito il giorno successivo da quello maschile) ancora a rischio, dopo le cancellazioni di Soelden e dello speed opening di Zermatt-Cervinia, possiamo stare tranquilli che, nel week-end del 19-20 novembre, tutto sarà pronto per gli attesi slalom di Levi.

Lech Zürs è ancora a rischio, e siamo in Austria. Mentre Levi sarebbe pronta oggi stesso. Questi sono segnali chiari che probabilmente va rivisto l’intero calendario e magari favorire quelle zone nord europee che sono senza dubbio favorite dalla latitudine.

L’auspicio è chiaramente, quello che nella prossima stagione non si viva un Ottobre così caldo, ma comunque una rivisitata all’impianto base del calendario di CdM andrebbe fatto.

Noi cittadini dobbiamo fare qualcosa per arrestare il Global warming e salvare gli sport invernali, ma anche la FIS deve studiare nuove soluzioni.

 

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
Lothar Zamana, 31 anni da Rovigo. Grande appassionato di sport, specialmente invernali. In gioventù ha praticato ciclismo e pallavolo, ma crescendo ha capito che lo sport è meglio commentarlo che praticarlo. Entra nel team TSOS per dare maggiore risalto al mondo dello sport che ha minore visibilità.
Lascia un commento