Ad imageAd image

Sport invernali: Val Gardena candidata per i Mondiali 2029

Lothar Zamana
Lothar Zamana
2 minuti di lettura
Sport invernali: Ecco il calendario della stagione 2022/23

Sport invernali: è ufficiale la candidatura della Val Gardena per i mondiali di Sci Alpino del 2029 che verranno assegnati a Maggio 2024.

La Val Gardena ci crede, eccome, per riportare a casa, 59 anni dopo quella mitica edizione del 1970, i Mondiali di sci alpino che, nel maggio 2024, si scoprirà se il comitato organizzatore del Saslong Classic Club riuscirà ad ottenere dalla FIS per il 2029.

- PUBBLICITA-

La candidatura del team gardenese per la rassegna iridata del 2029 è stata accompagnata da due stelle azzurre come Alex Vinatzer, gardenese doc, e il vice campione del mondo in carica di gigante, Luca De Aliprandini.

Sport invernali: in Val Gardena si sogna il mondiale

L’Italia, vuole confermarsi capitale degli sport invernali, specialmente per lo Sci Alpino. E dopo Cortina 2021, ora sogna di poter organizzare l’edizione del 2029, a casa di Alex Vinatzer.

Flavio Roda, presidente FISI, darà il pieno sostegno alla candidatura per i mondiali 2029, con l’auspicio di vincere l’assegnazione e di ripetere l’enorme successo di Cortina d’Ampezzo 2021.

A Dicembre si celebreranno le 100 gare in Coppa del Mondo in Val Gardena, e la speranza è degli organizzatori, quella di festeggiare questo traguardo con i Mondiali.

Però l’attesa sarà lunga. Molto lunga. 18 mesi di apnea per i fan dello Sci Alpino che sperano di rivivere un mondiale in Italia, e magari non a porte chiuse come successo lo scorso anno a Cortina.

 

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
Lothar Zamana, 31 anni da Rovigo. Grande appassionato di sport, specialmente invernali. In gioventù ha praticato ciclismo e pallavolo, ma crescendo ha capito che lo sport è meglio commentarlo che praticarlo. Entra nel team TSOS per dare maggiore risalto al mondo dello sport che ha minore visibilità.
Lascia un commento