Ad imageAd image

Sport invernali: primo gigante ad Odermatt

Lothar Zamana
Lothar Zamana
2 minuti di lettura
Sport invernali: Ecco il calendario della stagione 2022/23

Sport invernali: la prima gara stagionale va a Marco Odermatt che vince il primo gigante di stagione a Soelden e si porta momentaneamente in vetta alla classifica generale.

Gara che ha visto Odermatt vincere agevolmente la prima manche e ad amministrare il vantaggio accumulato nella seconda manche.

- PUBBLICITA-

Parte con una vittoria la prima gara della stagione per il campione della Coppa del Mondo generale e specialista proprio dello Slalom Gigante.

Seconda piazza per lo sloveno Kranjec con un ritardo di +0,76, terzo l’altro favorito di giornata, il norvegese Kristoffersen con un ritardo di +0,97

Sport Invernali: debutto brutto per gli italiani

La première degli sport invernali è stata sfortunata per gli italiani, con il migliore Borsotti al 28° posto che si porta a casa 2 punti nella classifica generale di Coppa del Mondo.

Gli altri piazzamenti, tutti fuori dalla seconda manche (passano solo i primi 30), sono:

36° Paris;

37° Della Vite;

39° Maurberger;

43° Franzoni;

46° Tonetti;

49° Hofer;

50° Zingerle.

Il nostro miglior interprete di Gigante, De Aliprandini, invece chiude fuori già nella prima manche.

Non ci si poteva, dagli italiani, aspettare tanto di più, anche perché l’unico all’altezza della Top10 in Gigante è Luca De Aliprandini e ha chiuso fuori già alla prima manche.

Ma tutto ciò dimostra che a parte Paris che è specialista delle velocità, non abbiamo una generazione all’altezza del top mondiale a livello maschile, soprattutto, nelle discipline tecniche.

 

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
Lothar Zamana, 31 anni da Rovigo. Grande appassionato di sport, specialmente invernali. In gioventù ha praticato ciclismo e pallavolo, ma crescendo ha capito che lo sport è meglio commentarlo che praticarlo. Entra nel team TSOS per dare maggiore risalto al mondo dello sport che ha minore visibilità.
Lascia un commento