Ad imageAd image

Sport invernali: parte la stagione dello Short Track

Lothar Zamana
Lothar Zamana
2 minuti di lettura
Sport invernali: Ecco il calendario della stagione 2022/23

Sport invernali: ci sono grandi difficoltà per il settore neve, ma in quello del ghiaccio i problemi sono inferiori, e si parte con la stagione.

Ad aprire è lo short track, con la prima tappa di Coppa del Mondo, che avrà luogo a Montreal (Canada).

- PUBBLICITA-

La nazionale azzurra parteciperà numerosa, ma molto giovane, anche in ottica Milano Cortina. Ci sono quattro anni di tempo, e si vuole sperimentare per presentare una nazionale giovane ma competitiva.

Sport invernali: assente Fontana, presente Sighel

In questa prima tappa della stagione indoor degli sport invernali, spicca l’assenza di Arianna Fontana, che avendo ancora da risolvere alcune questioni con la FISG, ne approfitta per riposare e respirare un po’.

È molto forte in lei la volontà di partecipare ai giochi olimpici di Milano Cortina 2026.

Presente Pietro Sighel, che punterà subito alla zona podio, leader di un team maschile che, tra gli altri, conterà anche su Luca Spechenhauser, Tommaso Dotti, Andrea Cassinelli, Yuri Confortola, con Arianna Valcepina e Arianna Sighel in una squadra femminile rinnovata e molto giovane.

La strada che porterà alla formazione della squadra di short track che proverà a portare a casa medaglie nei giochi di casa inizia da questo venerdì in Canada.

Nella stagione in corso si avranno anche gli Europei e i Mondiali per capire a che livello è il percorso di crescita dei nostri giovani che dovranno trainare lo short track nel post Arianna Fontana.

 

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
Lothar Zamana, 31 anni da Rovigo. Grande appassionato di sport, specialmente invernali. In gioventù ha praticato ciclismo e pallavolo, ma crescendo ha capito che lo sport è meglio commentarlo che praticarlo. Entra nel team TSOS per dare maggiore risalto al mondo dello sport che ha minore visibilità.
Lascia un commento