Ad imageAd image

Toto Wolff: La Mercedes 2023 cambierà radicalmente

Giacomo Della Vecchia
3 minuti di lettura
Toto Wolff: La Mercedes 2023 cambierà radicalmente

Toto Wolff, Team Principal della Mercedes, ha dichiarato che la monoposto di Brackley per la prossima stagione sarà totalmente diversa.

Per Mercedes sta per concludersi una stagione amara come poche nella sua storia. Quando mancano solo 3 gare al termine della stagione, la squadra deve vincere almeno una gara per non interrompe una tradizione che dura da 11 anni.

- PUBBLICITA-

Con il cambio di regolamento, Mercedes ha fatto fatica a stare al passo di Red Bull e Ferrari per tutta la stagione, ma nell’ultima gara disputata il distacco è parso essere più risicato, segno che i miglioramenti sulla W13 ci sono stati anche se tardivi.

Le dichiarazioni di Toto Wolff sulla Mercedes del prossimo anno

Intervistato dopo il GP USA, Toto Wolff ha dichiarato: “Ovviamente, il DNA stesso della monoposto cambierà radicalmente. Non significa che l’intero corpo della macchina cambierà o che non si somiglieranno per nulla, ma sarà proprio l’architettura della macchina a cambiare.”

La Mercedes ha sofferto molto del porpoising nella prima parte della stagione, come comunicato anche da Toto Wolff, con la vettura che saltellava molto di più degli avversari. Dopo il primo grosso aggiornamento nel GP Spagna, il problema sembrava effettivamente risolto; ma in compenso era la velocità di punta nei rettilinei a mancare, come fatto notare da Lewis Hamilton, 2° classificato nel GP USA alle spalle di Max Verstappen.

Il pilota inglese, al termine della gara, ha dichiarato: “Appena Red Bull apre il DRS è circa 35 km/h più veloce di noi, quando noi apriamo il DRS siamo 22 km/h più veloci di loro. Capite anche voi che in queste condizioni è difficile andare veloci, anche senza DRS sono 8-9 km/h più veloci di noi; sui rettilinei perdiamo circa 4 decimi dalle Red Bull ad ogni giro e questo si riflette sulle prestazioni. Spero che la squadra risolva questo problema per il prossimo anno.”

Toto Wolff ha inoltre confermato che, dato il fatto che Red Bull ha vinto il Campionato Costruttori, la Mercedes da regolamento potrà usufruire della galleria del vento il 14% del tempo in più, senza considerare eventuali infrazioni al budget cap che potrebbero incidere sullo sviluppo della monoposto di Milton-Keynes. Questa aggiunta di tempo aiuterà molto la Mercedes a recuperare lo svantaggio nei confronti di Red Bull e Ferrari nel 2023.

 

 

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
Lascia un commento