The Shield Of Sports
News dal mondo degli sport

Tyson Fury rivela i piani cancellati dalla WWE causa Covid-19

Dal nostro partner: The Shield Of Wrestling
Simone Degano

Tyson Fury rivela i piani cancellati dalla WWE causa Covid-19

Il pugile inglese Tyson Fury, in passato, ha avuto una breve avventura in WWE culminata con un match contro Braun Strowman in quel di Crown Jewel, evento che si tenne in Arabia Saudita.

Il Gypsy King, nel corso di un’intervista rilasciata ai microfoni di Behind The Gloves, ha rivelato che a causa del Covid-19 sono stati cancellati dei grandi piani per lui per quanto riguarda l’esperienza in WWE.

Le parole di Tyson Fury: cosa avrebbe dovuto fare in WWE?

Qui di seguito potete trovare le dichiarazioni di Tyson Fury sui piani cancellati dalla federazione di proprietà di Vince McMahon.

“Avrei dovuto partecipare sia a SummerSlam che a WrestleMania lo scorso anno. Avrei dovuto affrontare Drew McIntyre in un pay-per-view che si sarebbe dovuto svolgere nel Regno Unito. Ma nulla di tutto ciò è avvenuto a causa del Covid-19.

Il Covid mi è costato SummerSlam, Royal Rumble, match in PPV contro Drew McIntyre, rivincita con Deontay Wilder e incontro con Anthony Joshua. Avrei dovuto incontrare il presidente Donald Trump ed il Papa a Roma.”

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Ora è possibile acquistare la prima rivista dedicata al wrestling italiano. CLICCA QUI!

Seguici su FacebookSeguici su Google News

 

Ricevi aggiornamenti in tempo reale sul tuo dispositivo! Iscriviti ora!