Ad imageAd image

UFC Vegas 61 brutale ginocchiata di Santos su John Castaneda

Alessandro Podio
Alessandro Podio
2 minuti di lettura
UFC Vegas 61 brutale ginocchiata di Santos su John Castaneda

UFC Vegas 61, Daniel Santos mostra la sua incredibile resistenza prima di stendere John Castaneda nel secondo round per una vittoria in rimonta.

Santos e Castaneda hanno chiuso la parte preliminare dell’evento Vegas 61 di sabato con uno scontro selvaggio sui pesi massimi di 140 libbre che ha mandato in estasi gli spettatori presenti.

- PUBBLICITA-

Dopo essere stato quasi finito da Castaneda nel primo round, Santos ha resistito alla tempesta e ha spinto un ritmo feroce nel secondo round.

E questo nonostante Castaneda fosse notevolmente in vantaggio, ma il fighter è stato poi visivamente sopraffatto dalla pressione e dalla durezza dati dalla determinazione di Santos, che ha

concluso con una brutale e spettacolare ginocchiata che ha mandato l’avversario al tappeto ed ha posto irrimediabilmente fine all’incontro.

 

UFC Vegas 61, Santos vince e festeggia con Zuckerberg

UFC Vegas 61, è stato un bel modo per Santos – che ha condiviso un momento con l’ospite dell’evento Mark Zuckerberg dopo l’esibizione – di ottenere la sua prima vittoria nell’ottagono dopo

aver perso il suo debutto promozionale per decisione unanime contro Julio Arce a UFC 273 in aprile.

Prima di allora, “Willycat” aveva vinto due incontri su due per guadagnarsi l’opportunità di competere nell’ambito circuito.

Al contrario, invece, il record di Castaneda nell’UFC scende a 2-2 dopo che la sua striscia di vittorie per due incontri è stata interrotta.

daniel santos ph. twitter@santos

 

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
TAGGATI: ,
Condividi l\'articolo
Un milanese trapiantato a Misano Adriatico. Giornalista freelance dal 2005, collaboro con diverse testate giornalistiche locali e nazionali. Mi occupo prevalentemente di sport, che seguo a 360 gradi, con particolare attenzione al calcio, arti marziali e sport da combattimento in genere, ma seguo (e scrivo) volentieri di qualsiasi competizione esistente. Infine, attualmente curo la sala stampa per due festival del cinema della città di Ravenna.
Lascia un commento