Ad imageAd image

Washington Commanders: Il team è in vendita?

Pasquale Basile
Pasquale Basile
2 minuti di lettura
Washington Commanders: Il team è in vendita?
Washington Commanders: Il team è in vendita?

I Washington Commanders potrebbero cambiare pagina molto presto dopo le proteste delle ultime settimane.

Dan Snyder, proprietario della franchigia, ha incaricato Bank of America per esplorare eventuali transazioni future dopo le proteste avvenute nelle ultime giornate della NFL, dove i tifosi gli hanno chiesto, in maniera polemica, di vendere il team.

- PUBBLICITA-

Dopo quasi trent’anni, la squadra, dopo aver cambiato il nome quest’anno, potrebbe cambiare anche la dirigenza molto presto.

 

I Washington Commanders potrebbero essere venduti presto?

I Washington Commanders hanno subito tante critiche e molti cambiamenti negli ultimi anni, tra il cambio del nome avvenuto quest’anno in maniera ufficiale e i problemi di presenza, conseguenza diretta della pessima gestione del suo proprietario, Dan Snyder, da quasi trent’anni tifoso numero uno della squadra.

Secondo alcune fonti, Snyder ha incaricato Bank of America, banca e società di servizi finanziari locale, per esplorare eventuali transazioni future, quindi non sembra chiaro se il team è in vendita oppure se sono alla ricerca di azionisti di minoranza. Ad oggi, secondo Forbes, la franchigia vale 5.6 Miliardi di Dollari, ma un accordo potrebbe arrivare sui 7 Miliardi.

Nelle ultime settimane, i tifosi dei Washington Commanders hanno chiesto ad alta voce di vendere il team, tra cori e cartelloni, anche se le proteste sono state represse con l’intervento della sicurezza, che ha chiesto di togliere da mezzo i manifesti oppure li avrebbe strappati con la forza.

 

 

 

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
22 anni, da Napoli. parlo di sport perché sono un grande appassionato e sicuramente son più bravo a scriverne che a praticarli. Chi lo dice a tutti gli altri che non esistono solo Brady e Jordan?
Lascia un commento