Ad imageAd image

WEC: Lamborghini sviluppa un nuovo motore per LMDh

Giacomo Della Vecchia
3 minuti di lettura
WEC: Lamborghini sviluppa un nuovo motore per LMDh

WEC: Lamborghini ha annunciato che, per il prototipo LMDh che debutterà nel 2024, il motore sarà del tutto nuovo per i suoi standard.

La casa di Sant’Agata Bolognese, in collaborazione con la Squadra Corse e Ligier Automotive, sta sviluppando il prototipo LMDh che si aggiungerà, tra le altre, a Porsche per la stagione 2024 del WEC e dell’IMSA WeatherTech SportsCar Series.

- PUBBLICITA-

Per la prima volta, Lamborghini starebbe sviluppando non un V10 (già usato sulla Huracan Gt3 e sulla Huracan Super Trofeo) ma bensì un motore molto più piccolo e, sulla carta, più potente.

WEC: il motore della Lamborghini sarà un V8

Per il WEC Lamborghini starebbe sviluppando un V8 doppio turbo con bancate e 90°, architettura simile alle rivali; nonostante questa importante informazione (uscita insieme ad un’immagine delle vettura) non si sa la capacità del motore se non che avrà una cilindrata intorno ai 4.000 cmc per un peso di 180 kg, il minimo del regolamento

La potenza dell’intero pacchetto dovrebbe aggirarsi intorno ai 670 CV con la dimensioni che saranno quelle massime consentite dal regolamento: 2 metri di larghezza, 5,1 di lunghezza e 3.1 di altezza per un peso di 1030 kg, il minimo consentito dal WEC.

Mirko Bortolotti e Andrea Caldarelli sono stati nominati come primi piloti del progetto che, però, non ha ancora un nome; il progetto di ibridizzazione del marchio italiano appartenente al Gruppo Volkswagen è attualmente Cor Tauri (“cuore del toro” in latino).

La concorrenza nella futura classe LMDh sarà però molto accesa. Porsche sta sviluppando un V8 4.6 litri simile alla Lamborghini, Cadillac punta invece su un 5.5 litri sempre V8 anche se non è ancora chiaro se sarà turbo o meno (a giudicare da alcune foto circolate, pare sarà però turbo). Un altro V8 in griglia di partenza per il WEC sarà quello di BMW mentre Alpine non ha ancora confermato il progetto della Powertrain; il motore più piccolo sarà quello della Honda, che per la Acura ARX-06 punta su un 2.4 V6 sempre doppio turbo.

 

Scarica la nuova APP di The Shield Of Sports e rimani sempre aggiornato CLICCANDO QUI

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News
Condividi l\'articolo
Lascia un commento