The Shield Of Sports
News dal mondo degli sport

WRC: Torna il Rally dell’Acropoli

Prende il posto del Rally del Cile

La WRC torna in Grecia per il Rally dell’Acropoli. Lo storico Rally torna in calendario dopo la rimozione del Rally del Cile, rimosso per le restrizioni causate dal COVID-19

World Rally Championship ha siglato un “accordo pluriennale” con gli organizzatori del Rally dell’Acropoli, che quest’anno torna nella serie per la prima volta dal 2013.

Prendendo il posto del Rally del Cile – che è stato annullato a causa delle restrizioni legate al COVID nel paese – il classico evento su ghiaia ospiterà il decimo round del WRC dal 9 al 12 settembre.

Il ritorno di un classico nel WRC

Famosa per le sue rocce spietate e le alte temperature, l’Acropoli è stato uno dei primi eventi del calendario WRC per la sua stagione inaugurale nel 1973 ed è stato organizzato per 38 volte.

Alcuni aspetti del rally devono ancora essere finalizzati, tra cui la città ospitante e l’itinerario. Questi dovrebbero essere emessi a seguito delle regolari ispezioni del percorso da parte del Promotore FIA ​​e WRC.

WRC: Torna il Rally dell'Acropoli
WRC: Torna il Rally dell’Acropoli

L’amministratore delegato del WRC, Jona Siebel, ha dichiarato: “L’Acropoli detiene un capitolo illustre nella storia del WRC e apprezziamo l’enorme impegno del governo greco nel riportarlo ai vertici del rally mondiale. La sua eredità sarà ricordata da tutti, ma allo stesso tempo questa è un’Acropoli di epoca moderna che si trova comodamente accanto ai nostri altri undici round.Questo non significa che la sua sfida sia diminuita e possiamo essere sicuri che le dure strade di montagna porteranno le gare più dure di tutto il mondiale”.

Anche il presidente della FIA Jean Todt ha accolto con favore il ritorno dell’Acropoli, avendo gareggiato come copilota in cinque occasioni tra il 1970 e il 1981, e l’ha vinto come team principal della Peugeot nel 1985 e nel 1986.

“Ho dei ricordi speciali qui – ha dichiarato Todt – È un piacere vedere l’Acropoli tornare al più alto livello della disciplina grazie al supporto delle autorità greche, insieme al forte impegno degli organizzatori”.

Lefteris Avgenakis – viceministro dello sport del governo greco – ha guidato gli sforzi per reintrodurre la Grecia nella WRC dopo una pausa di otto anni.

“Siamo lieti di poter mantenere la nostra promessa al popolo greco e alle centinaia di migliaia di appassionati di sport motoristici in tutto il mondo – ha dichiarato – La Grecia è pronta ad accogliere fan da tutto il mondo a settembre e dimostrare che sarà di nuovo un attore importante negli eventi internazionali”.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Abbiamo aperto il nostro canale Telegram! Rimani sempre aggiornato CLICCA QUI.

WRC: Torna il Rally dell'AcropoliSeguici su Google News

Ricevi aggiornamenti in tempo reale sul tuo dispositivo! Iscriviti ora!

lascia un commento