The Shield Of Sports
News dal mondo degli sport

Indy 500: un violento nubifragio ha sospeso le FP3

Indy 500: la pioggia rovina i piani delle FP3

Indy 500: nella giornata odierna si sarebbe dovuta disputare la terza sessione di prove libere della 500 Miglia di Indianapolis.

Il programma della giornata di oggi, Mercoledì 18 Maggio 2022 sarebbe stato composto dalla terza sessione di prove libere all’interno dell’ovale più famoso e veloce del mondo, ma le condizioni atmosferiche hanno costretto gli organizzatori a rivedere i piani.

Indy 500: nubifragio abbattuto ad Indianapolis

Indy 500 si fa sempre più caotica la marcia di avvicinamento alla storica 500 Miglia di Indianapolis prevista per Domenica 29 Maggio 2022 nello storico ovale dell’Indiana.

Infatti dopo le FP2 interrotte ieri a causa di un’invasione di pista fatta da una volpe, quest’oggi le FP3 sono state posticipate a causa di un violento nubifragio abbattuto ad Indianapolis.

Infatti come da programma le FP3 si sarebbero dovute svolgersi nella giornata di oggi dalle 18:00 alla mezzanotte (ora italiana), ma attualmente a causa di un nubifragio la sessione deve ancora iniziare.

Al momento ancora non è stato annunciato nulla riguardo alla disputa della terza sessione di prove libere, quindi rimanete connessi con The Shield Of Sports per rimanere aggiornati.

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Per farti due risate a tema wrestling, segui i nostri amici di Spear Alla Edge su Instagram!

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News

Ricevi aggiornamenti in tempo reale sul tuo dispositivo! Iscriviti ora!

2 Commenti
  1. […] Indy 500: un violento nubifragio ha sospeso le FP3 […]

  2. […] terza sessione di prove della Indy 500 2022, prima posticipata, è stata alla fine cancellata a causa di un violento nubifragio che si è scatenato sull’ovale […]

Lascia una risposta