The Shield Of Sports
News dal mondo degli sport

NFL: Continua la tradizione del Thanksgiving Day

Le tre partite di questo giovedì messe al microscopio

Il Giorno del Ringraziamento, detto anche Thanksgiving Day, è una delle feste nazionali negli Stati Uniti d’America, ed è tradizione da molti anni del tripleheader della NFL, con tanti fatti e storie conosciute o meno. Ecco tutto quello che c’è da sapere sulle tre gare di questo Giovedì.

Thanksgiving Day nella NFL: Tutto sulle tre gare e sulla storia del giorno che unisce gli americani

NFL Thanksgiving Day: Chicago Bears @ Detroit Lions

Partiamo da Detroit, dove tutto ebbe inizio. Nel 1934, George Richards, magnate delle telecomunicazioni, trasferisce i Portsmouth Spartans dall’Ohio al Michigan, nella Motor City, dove rinomina la squadra Lions in contrapposizione alle tigri del baseball. Riesce a strappare un accordo alla NBC per trasmettere l’incontro con i Chicago Bears, allora imbattuti in 11 gare stagionali, in novantaquattro stazioni radiofoniche in tutto il paese.

Chicago resta imbattuta, vincendo per 19-16, ma è l’inizio di una storia che, ad oggi, non ha eguali. I Detroit Lions hanno giocato tutte le partite nel Giorno del Ringraziamento, tranne nel periodo dal 1939 al 1944, in concomitanza con la Seconda Guerra Mondiale.

Il Program della prima gara dei Lions giocata al Giorno del Ringraziamento (Crediti: OldLeatherFootball/Wordpress)
Il Program della prima gara dei Lions giocata al Giorno del Ringraziamento (Crediti: OldLeatherFootball/Wordpress)

Come allora, i Lions affrontano i Chicago Bears in una partita che quest’anno ha poco a che fare con i fasti del passato. Detroit ha un record di 0-9-1, il peggiore della lega, mentre gli orsi della Windy City sono 3-7 e probabilmente, secondo fonti vicine alla squadra, faranno fuori il loro Head Coach, Matt Nagy, dopo la sfida numero ottantadue giocata nelle festività di metà Autunno dai locali.

NFL Thanksgiving Day: Las Vegas Raiders @ Dallas Cowboys

Benvenuti in Texas, dove tutto è più grande e dove la tradizione è nata negli anni ’60. Nel 1966, l’allora General Manager dei Cowboys, Tex Schramm, ha avuto l’opportunità di far giocare la sua squadra nella giornata del Tacchino. L’unica preoccupazione sarebbe stata il pubblico: Sarebbe riuscito il Cotton Bowl, l’allora casa della “Squadra d’America” a riempirsi nonostante il giorno di festa? Si, ci riuscì.

Dallas riuscì a sconfiggere per 26-14 i Cleveland Browns davanti a ottantamila spettatori, dando il via alla militanza dei Cowboys come squadra fissa nel quarto o ultimo Giovedì di Novembre. Solo nel 1975 e nel 1977 si provò a trasferire la partita a St.Louis, dove i Cardinals ospitarono in una di queste partite proprio i texani, ma la cosa non ebbe successo, e quindi si tornò a giocare nello stato della Singola Stella.

Istantanee dalla partita contro i Cleveland Browns nel 1966 (Crediti: Dallas Morning News)
Istantanee dalla partita contro i Cleveland Browns nel 1966 (Crediti: Dallas Morning News)

Questo giovedì, all’AT&T Stadium, i Cowboys se la vedranno con i Las Vegas Raiders, una squadra che ha avuto un cammino altalenante quest’anno. La compagine militante nella AFC West è 5-5 dopo essere stata nell’occhio del ciclone per molti giorni (Caso Gruden, Henry Ruggs e via discorrendo…), mentre i Dallas Cowboys, ritrovato il loro QB1 Dak Prescott, sono in testa alla NFC East con il record di 7-3 e tra le squadre favorite per i Playoff.

NFL Thanksgiving Day: Buffalo Bills @ New Orleans Saints

Per il quindicesimo anno di fila, il cosiddetto “Prime Time Game” viene disputato per chiudere la lunga giornata di Football. Tutto iniziò con Kansas City, che vide la propria squadra, i Chiefs, affrontare i Denver Broncos e vincere per 19-10 in quello che è stato il primo Thursday Night Football nella storia dell’NFL Network, che ha trasmesso l’ultima partita del Thanksgiving Day dal 2006 al 2011.

NBC ha acquisito i diritti per trasmettere la terza gara del tripleheader nel 2012 e fu un New England Patriots @ New York Jets al MetLife Stadium, vinto da Brady, Belichick e compagnia cantante per 49-19 ad aprire questo ciclo per l’emittente del pavone. A proposito di quella partita, vi dice nulla il termine “Butt Fumble“?

Il Butt Fumble, una delle peggiori azioni della storia della NFL (Crediti: Sports Illustrated)
Il Butt Fumble, una delle peggiori azioni della storia della NFL (Crediti: Sports Illustrated)

Per i Buffalo Bills sarà la decima gara disputata nel Giorno del Ringraziamento targato NFL, mentre New Orleans ha un record di tre vittorie in tre gare disputate prima di questo giovedì. Le due squadre sono alla ricerca di un trionfo che potrebbe servire per il loro cammino ai Playoff, dato che i Bills sono 6-4 e i Saints, al primo anno senza Drew Brees, che verrà celebrato all’intervallo della gara di Giovedì, sono 5-5.

Come e dove vedere l’NFL Thanksgiving Day 2021

DAZN, il colosso inglese dello streaming e detentore dei diritti per quanto riguarda la NFL nel nostro paese, farà vedere tutte e tre le gare di questo Giovedì speciale nella stagione del pro Football con la telecronaca in Italiano, e per preparare i fans alle festività, sono stati pubblicati tre speciali disponibili sui canali social della piattaforma, dove Francesco Costa, giornalista, vicedirettore di Il Post ed esperto di cultura americana, racconta le tre città dove le tre gare verranno disputate.

Anche la tv di stato scenderà sul gridiron per questa occasione speciale. Rai Sport trasmetterà la partita dell’AT&T Stadium tra Dallas Cowboys e Las Vegas Raiders con Vezio Orazi e Brock Olivo in telecronaca.

Per quanto riguarda il coverage americano, FOX trasmetterà l’incontro tra Lions e Bears, mentre la sfida tra Cowboys e Raiders verrà trasmessa da CBS, come succede negli anni dispari, con l’emittente di Rupert Murdoch che trasmette la gara delle 18:30 (ora italiana), mentre il network dell’occhio avrà le proprie telecamere puntate sulla gara successiva. NBC, come avviene dal 2012, chiuderà il tripleheader.

NFL Thanksgiving Day 2021: Gli orari delle partite del 25 Novembre

  • Detroit Lions vs Chicago Bears: Ore 18:30
  • Dallas Cowboys vs Las Vegas Raiders: Ore 22:30
  • New Orleans Saints vs Buffalo Bills: Ore 2:30

The Shield Of Wrestling è anche sulla carta stampata, puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine CLICCANDO QUI

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Per farti due risate a tema wrestling, segui i nostri amici di Spear Alla Edge su Instagram!

Segui TSOS su FacebookSeguici su Google News

Ricevi aggiornamenti in tempo reale sul tuo dispositivo! Iscriviti ora!

lascia un commento