The Shield Of Sports
News dal mondo degli sport

Scardina vs De Carolis: la conferenza stampa

Dal nostro partner: FIGHT

Fabrizio Giovagnoli
Scardina vs De Carolis: la conferenza stampa

Scardina vs De Carolis, il match valevole per il titolo Internazionale WBO dei pesi supermedi si terrà Venerdi 13 Maggio presso l’Allianz Cloud Arena di Milano.

L’evento, organizzato da OPI Since 82 in collaborazione con Matchroom Boxing, è stato presentato oggi in una conferenza stampa tenutasi presso la Terrazza Duomo della Galleria Di Milano,

Di seguito riportiamo gli estratti principali dell’incontro con i media

Scardina vs De Carolis: conferenza stampa

All’evento di presentazione della serata di boxe di Milano erano presenti, oltre all’organizzatore Alessandro Cherchi di OPI Since 82, i 6 protagonisti dei 3 match principali della card, Maxim Prodan e Luis Enrique Romero, che si affronteranno sulla distanza delle otto riprese nei pesi welter, Maria Cecchi e Mary Romero, che si contenderanno il titolo Europeo Femminile dei pesi gallo nel co-main event, e, naturalmente Daniele Scardina e Giovanni De Carolis protagonistoi del main event.

E’ stato ricordato che l’evento verrà trasmesso in diretta streaming mondiale da DAZN e che i pochi biglietti ancora disponibili per l’arena, che sarà gremita, sono acquistabili su TicketOne.

Maxim Prodan vs. Luis Enrique Romero

Maxim Prodan, pugile di origine ucraina che da anni vive e si allena in Italia, è stato il primo a rispondere alle domande.

L’ex campione internazionale IBF dei pesi welter ha raccontato le emozioni vissute nella grande serata di Londra dove, nel Settembre scorso, ebbe l’occasione di combattere davanti a 80mila persone presso lo stadio del Tottenahm, nel sotto-clou del match tra Anthony Joshua e Oleksandr Usyk.

Nonostante la sconfitta subita, che il pugile ritiene ingiusta, quell’esperienza lo ha fatto crescere molto e sentire pronto ad appuntamenti importanti,

Sia lui che il suo avversario Venezuelano, ma stabilitosi in Spagna per boxare, Romero, hanno confessato di non essere avvezzi a preparare il match studiando l’altro pugile, ma che preferiranno dare il meglio di se stessi e vedere cosa accadrà sul ring venerdi sera.

Maria Cecchi vs Mary Romero

Mary Romero, che mette in palio la sua cintura di campionessa europea dei pesi gallo già difesa in precedenza, si è detta entusiasta dell’accoglienza ricevuta in Italia e dell’organizzazione. Non teme nè il tifo avverso del pubblico nè il fatto che la sua antagonista sia mancina. Ritiene, infatti che la preparazione effettuata sarà sufficiente per difendere ancora una volta il titolo.

Mria Cecchi, pugile romana in grande ascesa, ha esortato le sue colleghe che ancora militano nei dilettanti, a non rimandare il passaggio al professionismo approfittando del momento d’oro che la boxe femminile mondiale sta vivendo e che OPI Since 82 ha voluto onorare assegnando un co-main event di tale levatura a due donne.

La Cecchi si è detta molto preparata e sicura di ben figurare Venerdi contro quella che considera, comunque, una grende campionessa, ed è pronta a divenire il volto del pugilato femminile italiano.

Daniele Scardina vs Giovanni De Carolis

Il main event della serata è stato più volte definito, senza giri di parole, il match dell’anno in Italia.

Per l’occasione sono state allestite una Tribuna Scardina ed una Tribuna De Carolis i cui posti sono andati immediatamente esauriti, con vari pullman in arrivo da Roma e Viterbo per sostenere l’ex campione del mondo, ed il pubblico di casa a supporto di Scardina.

Questo confronto riporta un po’ alla mente le vecchie “sfide del campanile” tra Roma e Milano, tuttavia entrambi gli atleti si sono premurati di raccomandare al pubblico in arrivo per sotenerli, di godersi lo spettacolo di sport senza atteggiamenti divisivi perchè questo è un evento importante per tutto il movimento nazionale.

I due atleti non si sono voluti, ovviamente, sbottonare sulle rispettive strategie da adottare sul ring, ma hanno entrambi avuto parole di grande rispetto per l’avversario ed espresso la convinzione che il match sarà equilibrato e spettacolare.

Per Scardina rimane primario l’obiettivo di competere un giorno per un titolo mondiale dei supermedi, mentre De Carolis vuole dimostrare di essere ancora al livello dei migliori.

 

PRENOTA I TUOI BIGLIETTI

The Shield Of Wrestling è anche su carta stampata! Puoi trovare tutti i numeri di TSOW Magazine, CLICCANDO QUI.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Rimani sempre aggiornato scaricando la nostra APP dal Play Store ed ascoltando il nostro podcast settimanale che puoi trovare cliccando QUI

Scardina vs De Carolis: la conferenza stampa
Scardina vs De Carolis: la conferenza stampa

Ricevi aggiornamenti in tempo reale sul tuo dispositivo! Iscriviti ora!

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.