The Shield Of Sports
News dal mondo degli sport

Sean Strickland: Sarei felice di distruggere un avversario

Dal nostro partner: FIGHT

Alberto Ciccarè
Sean Strickland: Sarei felice di distruggere un avversario

Sean Strickland ha ottenuto un’importante vittoria per decisione unanime da parte dei giudici nel main event dell’ultimo evento proposto dalla federazione di proprietà di Dana WhiteUFC Vegas 33. Infatti il fighter americano si è imposto sul collega giamaicano Uriah Hall portando a cinque vittorie consecutive la sua striscia di risultati utili consecutivi ottenuti nell’ottagono. Ma l’atleta non vuole fermarsi proprio sul più bello ed è già alla ricerca del suo prossimo avversario per continuare la sua scalata verso la vetta.

Sean Strickland e le sue parole

“Tarzan” è voluto intervenire sull’argomento nel corso della conferenza stampa post evento UFC rivelando che il suo sogno è di far male così tanto al suo avversario da non farlo tornare più. Di seguito verranno riportate le sue dichiarazioni:

“Se ti piace fare del male alle persone sei nello sport giusto. Non mi piacerebbe altro che “uccidere” qualcuno nell’ottagono. Niente di più. Mi renderebbe super felice. Non so se mi renderebbe responsabile, potrei dover dire all’arrivo dei poliziotti che mi dispiace, ma ammetto che mi piacerebbe. Sii uno psicopatico, è f**********e divertente.”

Parole molto dirette quelle pronunciate da Sean Strickland che sono in bilico tra la presa in giro e la cruda realtà. Il suo prossimo avversario dovrà stare molto attendo quando si ritroverà chiuso nella gabbia con lui.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Rimani sempre aggiornato scaricando la nostra APP dal Play Store ed ascoltando il nostro podcast settimanale che puoi trovare cliccando QUI

Sean Strickland: Sarei felice di distruggere un avversario Sean Strickland: Sarei felice di distruggere un avversario

Ricevi aggiornamenti in tempo reale sul tuo dispositivo! Iscriviti ora!